Mancini, siamo cresciuti alla distanza, vittoria meritata

“Le partite sono tutte difficili, soprattutto quando giochi a fine campionato due gare così ravvicinate. La Bosnia è piena di giocatori di livello tecnico, sapevamo che sarebbe stata difficile, forse nel primo tempo eravamo un po’ troppo larghi come squadra, poi nel secondo siamo cresciuti, siamo migliorati e abbiamo meritato”. Così Roberto Mancini, commissario tecnico della Nazionale, dopo la vittoria in rimonta sulla Bosnia nelle qualificazioni a Euro 2020. “Non è semplice ribaltare una gara così, abbiamo rischiato sui contropiede ma dovevamo farlo, nella ripresa abbiamo dominato, siamo felici”, ha spiegato il tecnico azzurro ai microfoni di Raisport. “Nel primo tempo abbiamo preso troppi rischi perché forse c’era un po’ di stanchezza, ci poteva stare. L’Italia è sempre una Nazionale di prima fascia, poi ci sono dei momenti difficili. Insigne ha fatto un gol alla Mancini? Lui e Verratti hanno fatto due grandissimi gol, sono stati bravissimi”, ha concluso.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati