Insigne, il 10 mi trasforma…

“Non abbiamo fatto una delle partite migliori ma non abbiamo mai mollato, ci abbiamo creduto fino alla fine ed e’ arrivata una vittoria di squadra: e’ nel nostro Dna di non mollare, e’ questa la cosa importante e che ci portera’ lontani”. Cosi’ Lorenzo Insigne commenta il successo sulla Bosnia per 2-1 nelle qualificazioni a Euro2020. “La maglia numero 10? E’ una grossa responsabilita’ – continua l’attaccante del Napoli a RaiSport – l’hanno indossata tanti campioni ma sto cercando di trasformarla in entusiasmo e di non sentire questa pressione”. Quella di oggi e’ stata una vittoria fondamentale. “Sapevamo che rispetto alla Grecia sarebbe stata una partita piu’ intensa, piu’ fisica, ci hanno messo in difficolta’ ma la voglia di questo gruppo e’ quella di vincere ogni partita, ci siamo riusciti e andiamo in vacanza con questi 3 punti che sono importantissimi. Io sempre piu’ leader? Mi metto a disposizione della squadra e del mister che mi sta dando fiducia”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati