Alessandro Di Battista ironizza sulla foto che ritrae Di Maio e Fico in posa con De Luca e Provenzano per festeggiare il neo sindaco di Napoli Manfredi




Alessandro ironizza sulla foto che ritrae Luigi e Roberto in posa con Vincenzo De Luca e Peppe Provenzano per festeggiare il neo-sindaco di Napoli Gaetano Manfredi dopo la vittoria elettorale.

“Ho visto questa foto e poi ho letto questo”, scrive su Facebook l’ex deputato M5S, riportando una dichiarazione del governatore campano De Luca: “Lunedì sera sono arrivati a Napoli in massa esponenti dei 5 Stelle. Avevamo più dirigenti che voti dei 5 Stelle. La foto con e Fico? Non sono cambiato io, sono cambiati loro, quelli che hanno coltivato per un decennio la stupidità politica, la linea dell’uno vale uno, che hanno confuso il concetto di casta con quello di elite. E’ importante che siano cambiati e che siano impegnati in un percorso di evoluzione. Per le comunali a Napoli è stata scelta la linea della Regione, partire dalla coalizione regionale aggiungendo i 5 Stelle che non sono determinanti né qui né tantomeno che mai in Italia”.

“E dopo aver letto De Luca ho pensato a questo…”, prosegue citando la celebre frase pronunciata da Massimo Troisi nel film ‘Non ci resta che piangere’: “No, no, qua ci vuole un saluto per bene, da peccatore umile. Noi ti salutiamo con, proprio, non sappiamo nemmeno… scrivi, ti salutiamo con la nostra faccia sotto i tuoi piedi, proprio il massimo, senza chiederti nemmeno di stare fermo, puoi muoverti!”.



Napoli, Insigne apre al rinnovo anche al ribasso: c’è ottimismo

Notizia precedente

Napoli, minaccia un medico in ospedale e aggredisce i poliziotti: arrestato

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..