Avellino: aggressioni ed estorsioni all’anziana madre, arrestato 42enne

È stato trasferito in carcere il 42enne di Sturno,...

Napoli, rubata e ritrovata in poche ore l’auto di Diego Demme: arrestato uno dei ladri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Rubata e ritrovata nel giro di poche ore la Fiat 500 Abarth di Diego Demme, centrocampista del Napoli, ed è stato anche arrestato uno dei ladri mentre il complice è tuttora ricercato.

PUBBLICITA

E accaduto ieri sul lungomare di Napoli. L’auto è stata recuperata dopo un’indagine rapida condotta dalla squadra mobile e dal commissariato di Scampia. Il presunto responsabile, Daniele Bianco, 18 anni, residente a Scampia, è stato arrestato per furto e resistenza a un pubblico ufficiale.

Era già successo nell’ottobre 2021.  In pieno periodo di contestazione die tifosi all’allora tecnico Luciano Spalletti. Furono rubate le auto del calciatore Diego Demme e del tecnico toscano. E anche quella volta per Demme era la Fiat 500 Abarth. Le due vetture, la Abarth e la Panda scomparvero dai radar a distanza di poche ore. La prima rubata nella zona di Posillipo, la seconda lungo il corso Vittorio Emanuele.

Spalletti quella sera era tornato tardi all’albergo e aveva deciso di lasciare l’automobile in strada e non nel garage. Quasi certamente per risparmiare tempo al mattino successivo quando avrebbe dovuto raggiungere Castel Volturno. Poi al tecnico durante i giorni della festa scudetto e prima del suo addio a Napoli un gruppo di tifosi ha restituito in segno di scherno il volante della Panda con i cd di Pino Daniele a cui Spalletti teneva tanto.

La Fiat 500 Abarth rubata sul Lungomare

La vicenda ha avuto inizio con la denuncia del furto della Fiat 500 Abarth di Demme sul lungomare. Le forze dell’ordine hanno immediatamente attivato un piano per monitorare il centro cittadino, ma è stato il commissariato di Scampia a intercettare il veicolo in via Monterosa.

Nonostante il tentativo di fuga da parte dell’automobilista, la pattuglia ha inseguito la macchina fino a via della Maiella, dove due giovani hanno abbandonato il veicolo in corsa e sono fuggiti a piedi. La polizia è intervenuta prontamente, bloccando e identificando uno dei giovani, Daniele Bianco.

Inseguimento e cattura a Scampia: ricercato un secondo ladro

L’auto è stata restituita a Diego Demme, che ha ringraziato la polizia per l’intervento rapido. Successivamente, Daniele Bianco è stato arrestato per furto e resistenza a un pubblico ufficiale.

Ora, le autorità stanno cercando il complice fuggito a piedi, focalizzando l’attenzione sulle palazzine della zona. Gli inquirenti sospettano che il complice non si sia allontanato molto e stanno conducendo ispezioni mirate. Gli accertamenti sono in corso.

 

 

 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE