I carabinieri a Marano hanno arrestato Giovanni Manco e Antonio di Lanno, di 19 e 27 anni. Avevano droga in auto pronta per essere venduta






Marano.  Provano la fuga all’alt ma i Carabinieri li fermano. Due giovani in carcere in attesa del giudizio direttissimo.

I carabinieri della sezione radiomobile di hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio e Antonio di Lanno, di 19 e 27 anni. Entrambi del posto e già noti alle forze dell’ordine erano a bordo di un’utilitaria quando i militari hanno intimato loro l’alt.

Breve e vano il tentativo di fuga, sono stati fermati e perquisiti: a spingere sull’acceleratore il timore di essere beccati con i 12 grammi di hashish che nascondevano in tasca.

Nell’abitazione del primo, in un casco, i carabinieri hanno trovato altri 326 grammi di hashish. In casa Di Lanno, invece, materiale vario per il confezionamento, un bilancino di precisione.

Nel vano ascensore condominiale ancora droga, 35 grammi di hashish pronti per essere smerciati.
I due sono finiti in manette e sono ora in carcere, in attesa di giudizio.

@RIPRODUZIONE RISERVATA



Spalletti negativo torna in panchina con la Sampdoria

Notizia precedente

Neve in Campania: scatta l’allerta Meteo da stasera

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..