Treni fermi verso Roma: pendolari casertani nel caos. Ritardi di 90 minuti

Fermi per oltre un’ora centinaia di pendolari casertani diretti a Roma, sulla linea che da Napoli porta alla Capitale, via Formia, per un guasto alla linea elettrica di alimentazione dei treni tra Campoleone e Latina.
L’inconveniente è stato riscontrato poco dopo le 5 e soltanto poco fa la circolazione è stata riattivata, con rallentamenti fino a 90 minuti e diversi treni soppressi a causa dei ritardi accumulati. Sul posto, tra le proteste degli utenti, è intervenuto il personale tecnico di RFI. Prosegue la riprogrammazione del servizio ferroviario con cancellazioni, limitazioni e deviazioni di percorso per i treni a lunga percorrenza, via Cassino, con allungamento dei tempi di viaggio fino a 60 minuti.

Contenuti Sponsorizzati