ULTIME CALCIOMERCATO

Manfredi: “Ho manifestato perplessità sull’arrivo dei tifosi dell’Eintracht a Napoli. Festa scudetto? Un po’ mi preoccupa…”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli, ha parlato dello stop alla vendita di biglietti ai tifosi dell’Eintracht Francoforte per la sfida di Champions League di mercoledì allo stadio Maradona a margine di un incontro sulla pubblica amministrazione.

PUBBLICITA

Manfredi: “Tifosi Eintracht a Napoli? C’è grande preoccupazione”

“C’è grande preoccupazione dall’osservatorio nazionale del ministero degli Interni sull’arrivo dei tifosi tedeschi a Napoli – ha detto il primo cittadino -. È una preoccupazione specifica perché da indagini e analisi nella rete e degli eventi successi in Germania all’andata c’è il timore fondato che ci possano essere degli scontri”.

“Non c’è preoccupazione per la sicurezza nello stadio, ma per quello che può succedere in città – prosegue -. È una preoccupazione di cui ho parlato con il Prefetto. Il tema, se ricordiamo, ripropone quello che è successo con l’Ajax con scontri a Napoli in prossimità di piazza Municipio dove è stato devastato un ristorante con dentro tifosi”.

“Ai cittadini va assicurata sicurezza, quello è il mio compito. Poi la scelta sul vendere o no biglietti, il provvedimento restrittivo o no non è mia competenza. Mi auguro che questa sia una festa del calcio e non metta a repentaglio la sicurezza della città”.

Manfredi: “Festa scudetto? Un po’ mi preoccupa…”

Festa scudetto? Stiamo ragionando con il Calcio Napoli, con il prefetto e il questore per farci trovare pronti – ha poi aggiunto -. Deve essere una grande festa per la città ma in sicurezza, bisogna coniugare la giusta emozione e la grande gioia dei napoletani e di chi verrà ma con una gestione in sicurezza”.

“La conquista del possibile scudetto ci fa gioire tantissimo, ma ci preoccupa un po’ perché dobbiamo essere in grado di organizzarla”, ha detto a Radio Kiss Kiss.

Rispetto alle modalità, Manfredi ha spiegato che non sono state prese ancora decisioni definitive ma “vorremmo avere una festa distribuita su tutta la città. Certo piazza Plebiscito è il simbolo della città, ma Napoli è grande e vorremmo fare in modo di avere più luoghi in cui si possa festeggiare così da avere una partecipazione più corale e distribuita”.

Rispetto alla possibile partecipazione alla festa di star internazionali, Manfredi ha sottolineato che “Napoli è una città internazionale, ma la festa è dei napoletani e dunque è importante innanzitutto che ci siano tutti gli artisti, le personalità e i talenti del territorio. Sarà un’occasione in cui ognuno potrà dare il proprio contributo”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Torna alla Home
googlenews
facebook

ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI

Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie