Napoli, turista sorpreso al porto con pasticche psicotrope

napoli

I Carabinieri della Compagnia Napoli Centro sono stati impegnati in un servizio a largo raggio insieme ai militari del Reggimento Campania. I controlli hanno riguardato la zona porto.

A Napoli non solo turisti che vengono ad ammirare le meraviglie partenopee ma anche malviventi in trasferta. E’ il caso di un 25enne di Como già noto alle forze dell’ordine denunciato a piede libero per detenzione di droga a fini di spaccio. I militari lo hanno fermato e controllato nell’area del molo Beverello. Perquisito, è stato trovato in possesso di una dose di hashish e di 8 involucri in plastica termosaldata con all’interno altrettante pasticche.

Le pillole sequestrate sono risultate essere dei farmaci ad affetto psicotropo fornite solitamente sotto prescrizione medica per la cura dalla dipendenza di sostanze stupefacenti. Nelle tasche del 25enne anche la somma contante di 95 euro che è stata sequestrata perché ritenuta provento del reato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui