Nel corso di una solenne cerimonia al Palazzo del Quirinale, il Sergio Mattarella ha conferito al Generale di Brigata Diodato Abagnara l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia.

Questa la motivazione:“Comandante della Joint Task Force Lebanon – Sector West, ha guidato con valore, perizia e determinazione il complesso e articolato contingente multinazionale, in un contesto caratterizzato da forti tensioni interetniche ed instabilità regionale. In particolare, nel corso degli eventi legati alla condotta dell’Operazione Northern Shield, è stato protagonista nel pianificare, coordinare e condurre in prima persona, attraverso una sinergica integrazione delle componenti militari e civili, nazionali e internazionali poste al suo comando, una serie di attività volte ad evitare e contenere ogni escalation del conflitto. Ufficiale Generale che ha riscosso unanimi e incondizionati consensi e la piena ammirazione da parte delle Massime Autorità di vertice delle Nazioni Unite, contribuendo ad accrescere il lustro e il prestigio del paese e delle sue Forze Armate in ambito internazionale” (Libano del Sud, 4 dicembre 2018 – 13 gennaio 2019”.

ADS

Il attualmente ricopre l’incarico di Capo del I Reparto dello Stato Maggiore della Difesa e Consulente Personale del Capo di Stato Maggiore della Difesa. Nella sua carriera ha ricoperto delicati ed importanti incarichi operativi e di Stato Maggiore, nonché è stato Comandante della Joint Task Force Lebanon-Sector West nell’ambito della missione Unifil in Libano e membro del Royal College of Defence Studies in Londra.

La prestigiosissima decorazione deriva direttamente dall’antico Ordine Militare di Savoia, fondato nel 1815 e riordinato con D. Lgs. 15 marzo 2010, n. 66. Essa è destinata a ricompensare “le azioni distinte compiute in guerra da unità delle Forze Armate nazionali o da singoli militari ad esse appartenenti, che abbiano dato sicure prove di perizia, di senso di responsabilità e di valore” e può essere conferita anche in occasione di operazioni militari compiute in tempo di pace, o “alla memoria” e “alla Bandiera”. Capo dell’Ordine è il e Cancelliere e Tesoriere è il Ministro della Difesa.

 



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Zielinski, Napoli: “Abbiamo dominato, secondo tempo fantastico”

Notizia precedente

Dalla Colombia cocaina con la svastica: sequestrati 10 chili a Palma Campania.IL VIDEO

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..