Aggiornato -

16 Agosto 2022 - 02:18

Aggiornato -

martedì 16 Agosto 2022 - 02:18
HomeCronacaCronaca di NapoliCane morto in auto: processo a dogsitter di Napoli

Cane morto in auto: processo a dogsitter di Napoli

Battaglia legale stamattina in Tribunale a Napoli nel processo che vede sul banco degli imputati un dogsitter accusato di aver abbandonato un cane in auto causandone la morte
google news

E’ accusato di aver causato la morte del cane abbandonandolo in auto. E per questo è finito a processo  davanti alla IV sezione penale del Tribunale di Napoli.

E stamane si sono dati battaglia, per circa tre ore, accusa, difesa e parte civile, quest’ultima rappresentata dal legale di un’ associazione animalista. Il cane aveva accusato un malore dopo essere stato lasciato chiuso nella vettura. Malgrado il ricorso alle cure del veterinario, a cui era stato chiesto aiuto, il cane era deceduto.

Secondo l’accusa, e anche secondo il padrone dell’animale, la morte sarebbe sopraggiunta a causa dell’alta temperatura che c’era nell’auto. Per la difesa del dogsitter, invece, a provocare il decesso dell’animale sarebbe riconducibile all’ipotermia determinata, forse, dalle cure inappropriate sull’animale accaldato.

Secondo gli accertamenti espediti, la morte del cane è avvenuta per arresto cardiocircolatorio. Il Tribunale ha acquisto oggi il certificato di morte e fissato la prossima udienza per giugno 2022. In quell’occasione è prevista l’audizione di altri due testimoni ritenuti indispensabili per fare luce sull’accaduto.

Com’è noto l’abbandono di un animale in auto è un reato se volontario, e viene punito con l’arresto o con un’ammenda che varia tra mille e 10mila euro.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Calcio Napoli, Spalletti: “Lobotka? Sembrava Iniesta”

Calcio Napoli. "Non è una partita che può dire quale sarà il percorso, bisognerà darci tempo. Sono stati bravi tutti anche se in alcune...

Calcio Napoli, buona la prima: 5 a 2 a Verona

Il Napoli fatica all'inizio, va in svanteggio ma poi schiaccia sull'acceleratore e vince largamente la prima di campionato espugnando il 'Bentegodi'. Lo scontro con il...

Poggioreale, il garante: “I detenuti hanno chiesto di vedere le partite del Napoli”

Visita a Poggioreale nel giorno di Ferragosto del garante campano dei detenuti Samuele Ciambriello. Tante le richieste emerse dai colloqui con i detenuti per una...

Allerta meteo Campania, domani piogge e temporali

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un nuovo avviso di criticita' di colore giallo per piogge e temporali per la giornata di...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita