foto di repertorio


Ordine dei Medici: ‘Situazione vergognosa, intervenga’

«Assistiamo ad una situazione vergognosa, non è possibile che medici di prima linea si vedano sottoposti a questo attacco. L’emergenza territoriale convenzionata del 118 è un servizio strategico, ancor più in un momento come questo, un servizio che meriterebbe ben altro interesse e attenzione da parte delle istituzioni». Silvestro Scotti e Bruno Zuccarelli tornano sul tema dell’emergenza territoriale convenzionata del 118 in difesa di medici che si vedono oggi «sottoposti ad un attacco che li mette ancor più a rischio i burnout».

Medici che pur rischiando la vita a causa del Covid, si vedono oggi pendere sul capo la spada di Damocle amministrativa di tagli di stipendio richieste di restituzione di somme anche molto cospicue.

«Chiediamo al presidente Vincenzo – dice – di intervenire con decisione per risolvere questo problema, che deve essere risolto dalla politica. E sino a quando non si sarà definitivamente chiuso questo capitolo è necessario che venga istituito un tavolo di confronto permanente che possa garantire l’ascolto e la giusta considerazione delle istanze che arrivano da questi medici».



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..