E’ stata arrestata con l’accusa di omicidio stradale una donna incensurata di 34 anni che, nella tarda serata di ieri, alla guida della sua auto, ha investito e ucciso un uomo di 40 anni che, in sella a una bicicletta, stava percorrendo via Gromola Varolato a Capaccio Paestum, nel Salernitano. Dopo l’impatto, la donna, di origine russa ma residente nel comune pestano, si e’ fermata per allertare i soccorsi. Giunti sul posto, i sanitari del 118 hanno potuto solo constatare il decesso del 45enne. La vittima e’ i n corso di identificazione, ma, dalle prime informazioni raccolte dagli inquirenti, dovrebbe trattarsi di un cittadino rumeno. La 34enne, sotto choc per quanto accaduto, e’ risultata positiva all’alcol test e per questo e’ stata arrestata dai carabinieri della Compagnia di Agropoli, ottenendo il beneficio dei domiciliari, in attesa della pronuncia del gip.


Palpeggia una donna in un pub di Varcaturo: denunciato 44enne di Giugliano

Notizia precedente

Gestiva un’officina meccanica senza permessi e percepiva il reddito di cittadinanza: denunciato

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..

Commenti

I Commenti sono chiusi