Napoli, faceva da staffetta al corriere della droga con 96 chilogrammi di hashish: arrestato 37ennee

Napoli. I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della...

Napoli, la ‘custode’ di Piazzetta di Maradona che combatte a 74 anni l’inciviltà e il degrado

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel quartiere Fuorigrotta di Napoli esiste un’area ridenominata da anni Piazzetta Maradona dove l’inciviltà ha trovato pane per i propri denti.

PUBBLICITA

La piazzetta infatti è stata adottata dalla signora Patrizia Lavorino, 74 anni, che si occupa di tenere pulita la zona, raccogliendo le cicche gettate a terra, redarguendo chi sporca con plastica, carte e vetro e chi non raccoglie le deiezioni canine. Inoltre la donna ha installato diversi contenitori “artigianali” per la plastica, per il vetro e dei portacicche.

È stato il deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra a raccontare la storia della signora Lavorino dopo averla incontrata proprio nella piazzetta da lei adottata. La signora ha chiesto a Borrelli di supportarla nelle sue battaglie di civiltà.

“Qualche buon risultato è stato raggiunto. Ad esempio nessuno non raccoglie più gli escrementi dei propri cani. È già qualcosa. Molti girano anche con le bottigliette d’acqua per pulire dove i loro amici a 4 zampe sporcano. Quello che manca è il supporto dell’amministrazione comunale che ha completamente abbandonato questa piazza.

Ad esempio bisognerebbe fare manutenzione agli alberi con delle potature. Io seguo anche lo spazzamento da parte dell’Asia che interviene 3 volte alla settimana con un addetto che prima era molto meno attento nei suoi interventi”– ha spiegato la 74enne.

“Ce ne verrebbero 100, 1000, 10000 e anche di più di signore Lavorino. Chi sceglie di occuparsi e portare un po’ di civiltà in un piccolo pezzetto di territorio non può che avere la mia stima e dovrebbe essere preso ad esempio.” – ha commentato Borrelli che ha proposto all’amministrazione comunale di dare un premio alla signora perché con il suo agire ha creato un sistema di tutela civica della piazza.

“L’esistenza di persone così è molto importante per contrastare l’inciviltà soprattutto quando manca l’apporto delle istituzioni. Abbiamo segnalato al Comune questa storia e le necessità di curare e tutelare questa piazzetta partendo dalle potature e dalla riqualificazione della fermata della metro”.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE