. ad “alto impatto” dei della Compagnia di nel comune oplontino. Grazie alla collaborazione di militari del NAS e personale della polizia locale sono state identificate 95 persone e passati al setaccio 65 veicoli.

In manette Carmine Gallo, 42enne del Parco Penniniello in esecuzione di un ordine di esecuzione emesso dalla Procura di Torre Annunziata. Dovrà scontare 3 anni e 8 mesi di reclusione per rapina. Denunciato per violazioni alla normativa alimentare un 65enne di Torre Annunziata: vendeva in Via Roma molluschi vivi, in pessimo stato di conservazione e privi di etichettatura. 50 i chili di alimenti sequestrati.

LEGGI ANCHE  Napoli, i carabinieri ricordano l’eroismo del vice brigadiere Salvo D’Acquisto
ADS

A suo carico sono state elevate sanzioni per 9600 euro.
Stessa sorte per un 40enne di Sarno fermato dai a bordo di un’utilitaria con targa prova contraffatta.



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

Campania: “Regolarizzare le case di prima necessità realizzate senza licenza edilizia”

Notizia precedente

Napoli, risentimento muscolare per Osimhen: salta il derby di Salerno

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..