Calcio Napoli

Le pagelle del Napoli: Osimhen devastante, Insigne e Lozano sfornano assist

Il nigeriano Osimhen si scatena con una doppietta, Fabian e Anguissa dominano a centrocampo



Osimhen
foto tratta dal profilo twitter ufficiale del calcio Napoli




Il Napoli strapazza la Sampdoria a Marassi (0-4) e si riprende la vetta della classifica.

Ospina: 6,5. Il portiere colombiano si fa trovare pronto nel momento del bisogno: due parate importanti su Silva e Yoshida sul punteggio di 1-0. Il Napoli poi dilaga, e lui ha poco di cui preoccuparsi.

Di Lorenzo: 6,5. Ancora una buona partita in fase difensiva, si spinge anche in avanti nel finale, quando i giochi sono fatti.

Rrahmani: 6,5. Gioca una buona partita, condizionata poi da uno sfortunato infortunio accusato nel finale di primo tempo. Prova a stringere i denti, ma è costretto all’uscita dal campo in avvio di ripresa (dal 47′ Manolas: 6,5. Entra a partita praticamente chiusa: la Samp attacca solo nel finale, senza riuscire a trovare il gol).

Koulibaly: 7. Si conferma uno dei migliori nel suo ruolo in tutto il campionato. Altra porta inviolata, la seconda consecutiva e la terza in campionato. Forse il giocatore più importante di questa squadra.

Mario Rui: 6,5. Non è esattamente una partita spettacolare, ma fa il suo. Deve forse ancora recuperare al 100% dall’infortunio rimediato nelle scorse settimane: questa è appena la sua seconda partita dal rientro.

Anguissa: 7,5. Domina ancora a centrocampo: dalle sue parti non si passa. Il Napoli ha trovato una vera e propria diga, importante anche in fase offensiva. La serpentina per il 3-0 di Osimhen è fantastica.

Fabian Ruiz: 7,5. Uno dei migliori in questo avvio di stagione, a Genova arriva un’altra prestazione fantastica. Il gol è un colpo da biliardo: rasoterra all’angolino che non lascia scampo al portiere.

Zielinski: 7. Se a Leicester e a Udine non aveva brillato, finalmente può ritenersi più che soddisfatto della partita. Il gol è la ciliegina sulla torta: sassata perfetta all’angolino imprendibile per Audero (dal 68′ Elmas: sv).

Lozano: 7,5. Altra risposta alle critiche: due assist, entrambi decisivi, in occasione del terzo e quarto gol. Sfida lanciata a Politano e tanti dubbi per Spalletti: diventa difficile scegliere tra i due ogni settimana (dall’81’ Ounas: sv).

Osimhen: 8. Semplicemente devastante: attivo e presente in ogni azione offensiva dei suoi. Recupera palla e va a segnare il primo gol di testa, si fa trovare al posto giusto in occasione del secondo. E’ il suo momento (dall’81’ Petagna: sv).

Insigne: 7,5. Il capitano risponde ancora presente: pennellata per l’1-0 di Osimhen, appoggio preciso per il raddoppio di Fabian Ruiz. Giocatore sempre più imprescindibile per questo Napoli.

 Vincenzo Scarpa

Google News

Uragano Napoli: Samp travolta 4-0

Notizia precedente

Giugliano: sorpreso con la droga in casa: arrestato

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..