napoli venezia

Partita Napoli-Venezia: i poliziotti della Questura di Napoli hanno denunciato otto persone accusate di aver scavalcato nei settori della curva B, multe anche per mancato distanziamento e mascherine

Multe e Daspo per l’incontro di calcio Napoli-Venezia del 22 agosto scorso. La Questura di Napoli ha denunciato 8 persone resesi responsabili di scavalcamento dal settore inferiore della curva B a quello superiore; nei loro confronti è stata anche avviata la procedura per l’emissione del Daspo.

PUBBLICITA'

Inoltre, sono state elevate 30 sanzioni amministrative per violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo ad altrettante persone che, nelle due curve, hanno occupato posti diversi da quelli indicati nel biglietto, non rispettando il posizionamento a scacchiera previsto per il contenimento della pandemia da Covid-19; le stesse persone sono state sanzionate per non aver indossato le mascherine di protezione.


Di La Redazione


Ti potrebbe interessare..