bando del centro studi sul teatro napoletano meridionale ed europeo



Bando per una borsa di studio del Centro studi sul Teatro napoletano meridionale ed europeo

Al via il bando relativo alla sesta edizione del Premio “Paola D’Ambrosio”, intitolato alla memoria di Paola D’Ambrosio, membro del Direttivo dell’associazione Centro Studi sul Teatro Napoletano, Meridionale ed Europeo – presieduta dalla professoressa Antonia Lezza – e punto di riferimento costante delle attività culturali e formative della compagine associativa.

Il bando finanzia 1 borsa di studio da 500 euro, finalizzata all’elaborazione di 8 biografie di attori del ‘900 napoletano, di cui sarà necessario, tramite ricerche adeguate, costruire un profilo originale. Il 50% della quota sarà liquidata al vincitore dopo la verifica e l’approvazione, da parte della commissione giudicatrice, della prima parte del lavoro (quattro biografie). La successiva somma sarà liquidata a lavoro completato (altre quattro biografie). Gli elaborati saranno pubblicati on-line sul sito www.centrostuditeatro.it ed eventualmente in riviste e spazi di pertinenza. Il bando è destinato a Laureati in discipline umanistiche di età compresa tra i 25 e i 40 anni. La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta libera, deve essere inviata a mezzo posta elettronica, a partire dal 18 aprile 2021, entro e non oltre il 02/05/2021 alle ore 23.00 all’indirizzo e-mail dell’Associazione: info@centrostuditeatro.it

Nella domanda, indirizzata al Presidente dell’Associazione, il candidato dovrà indicare:

1) Nome e Cognome;
2) Luogo e data di nascita;
3) Luogo di residenza e c.a.p.;
4) Indirizzo e-mail e recapito telefonico;
5) Codice fiscale;
6) Titolo o titoli di studio conseguiti;
7) Consenso al trattamento dei dati personali forniti ai soli fini della procedura di selezione.

LEGGI ANCHE  Troppi rischi covid, il sindaco di Castellammare chiude le scuole fino al 13 febbraio

Il candidato allegherà alla domanda:
1) una lettera di motivazione;
2) un curriculum, sottoscritto;
3) la scansione di eventuali titoli ed attestati;
4) la scansione di un documento d’identità.

Saranno escluse le domande inviate oltre il termine, ovvero incomplete, non sottoscritte o prive del curriculum e della lettera di motivazione richieste in allegato.

Valutazione

I candidati saranno valutati da una Commissione già designata dall’Assemblea dei soci, composta dal Presidente e da due membri, scelti tra gli studiosi di teatro e/o esponenti della critica teatrale. La Commissione valuterà le domande presentate in base al curriculum, ai titoli e alla lettera di motivazione. Al termine dei lavori, la Commissione assegnerà, a suo insindacabile giudizio, il Premio “Paola D’Ambrosio” al candidato risultato più meritevole. In caso di rinuncia da parte del candidato risultato aggiudicatario, il Premio verrà attribuito al candidato successivo in graduatoria.

Obblighi del vincitore

Il vincitore dovrà improntare il proprio lavoro di costruzione tramite ricerche (materiali inediti, report, saggi e altro) e realizzare elaborati completamente originali, rispettando le regole di pertinenza, contestualizzazione e approfondimento proprie della scrittura saggistica.

Periodo di prestazione
Da maggio 2021 a ottobre 2021

Sede: Napoli (biblioteche, fondi, teatri, archivi)

Info e dettagli: www.centrostuditeatro.it | 081 551128 / 338 6849257 info@centrostuditeatro.it

Leggi anche qui


Google News

Sant’Antimo, punta un coltello alla gola della madre: arrestato

Notizia precedente

‘Tic Tac’, il primo singolo della cantautrice campana Serena Di Palma

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..