Villaricca. Ha investito e ucciso i suoi volontariamente: arrestato per duplice omicidio.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno eseguito un ordine di emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord nei confronti di di anni 25, indagato  per del delitto di duplice omicidio Ciro Chirollo di anni 30 e Domenico Romano di anni 39.

Le serrate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica ed effettuate dai Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli hanno consentito di ricostruire, attraverso testimonianze, sopralluoghi e l’acquisizione di numerosi filmati acquisiti dai sistemi di videosorveglianza privati, il grave episodio.
Da quanto finora emerso Chirollo e Romano, dopo aver rapinato l’orologio Rolex a Greco, si erano allontanati in sella allo scooter Tmax, inseguite dal rapinato alla guida della Smart.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Rapina di Villaricca: la ferita sulla mano di Greco potrebbe incastrarlo

Greco era riuscito a raggiungerli e li aveva investiti volontariamente uccidendoli sul colpo.
Sul luogo dell’impatto è stato ritrovato un orologio, corrispondente per marca a quello che sarebbe stato provento della rapina, ed una pistola marca Beretta, in possesso presumibilmente ai due .

Dalle indagini è dunque emerso che Greco ha ucciso volontariamente Chirollo e Romano i due di Sant’Antimo il 26 marzo scorso in via Antica Consolare Campana tra Marano e Villaricca. Stanotte su ordine della Procura i carabinieri hanno notificato al 25enne un ordine di per .



Cronache Tv



Altro Cronaca

Ti potrebbe interessare..