Da Ercolano a Portici per minacciare di morte l’ex moglie. Carabinieri arrestano 47enne.

 

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 47enne di Ercolano. L’uomo – come già molte altre volte in passato – è andato a Portici dalla sua ex moglie. All’interno dell’appartamento, l’uomo – ubriaco e agitato – ha minacciato di uccidere la donna qualora non le avesse dato del denaro per comprare alcol e droga. La vittima – durante gli attimi di tensione – è riuscita a chiedere aiuto al 112. Tempestivo e provvidenziale l’intervento dei carabinieri che sono entrati in casa e hanno bloccato l’uomo.

LEGGI ANCHE  Vende finto viaggio a Praga per 700 euro: denunciata
ADS

Arrestato, è stato rinchiuso nel carcere in attesa di giudizio.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Coronavirus, in Campania obbligo mascherina all’aperto

Notizia precedente

Fiamme davanti alla barberia a San Giorgio: indagini dei Carabinieri

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..