Due spacciatori salernitani, già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati la notte dai Carabinieri del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia di Palermo, presenti a Salerno durante le attività di controllo organizzate per Luci d’Artista.
Dopo essere stati intercettati in via Sant’Eustachio, i pusher si sono fatti dapprima identificare e poi il conducente ha accelerato per tentare la fuga. Durante l’inseguimento sono stati gettati dal finestrino alcuni oggetti che contenevano droga. La successiva perquisizione, infatti, ha permesso ai carabinieri di recuperare 4 grammi di cocaina già divisa in 14 dosi. Sono stati sequestrati due bilancini di precisione, un telefono cellulare e 60 euro, probabile provento dello spaccio.

Link sponsorizzati