31.7 C
Napoli
giovedì, Luglio 2, 2020

Scontri tra tifosi dopo Udinese-Napoli, identificati 10 supporter friulani

Pubblicità

DALLA HOME

La Squadra Tifoserie della Digos ha identificato dieci tifosi, tutti supporter dell’Udinese, che sono stati portati in Questura subito dopo la partita con il Napoli, sabato scorso, quando il gruppo ha raggiunto la tifoseria avversaria del Napoli, creando lievi disordini. Gli agenti stanno ancora visionando le immagini delle telecamere di video sorveglianza per ricostruire con esattezza l’accaduto e individuare singole responsabilita’ ed eventualmente altri soggetti coinvolti, nei confronti dei quali potrebbero essere avviati procedimenti penali e amministrativi. Per il momento si e’ appreso che un gruppo di friulani impugnando cinture, ha raggiunto l’area del parcheggio dello stadio destinata al settore ospiti, arrivando al contatto con i supporter del Napoli. E’ avvenuto sabato sera subito dopo il fischio finale del match e avrebbero potuto verificarsi seri problemi se Polizia, con il reparto Mobile di Padova, e Carabinieri, con il Quarto Battaglione Veneto, non si fossero frapposti tra i tifosi prima appunto che la situazione degenerasse. Al momento dell’arrivo dei tifosi udinesi, tuttavia, gli ultras partenopei erano ancora all’interno del settore ospiti. Il loro deflusso e’ avvenuto senza incidenti, scortato dalle forze dell’ordine.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

Ivano Leva

Musica. Ivano Leva torna con ‘The Rain of October’, piano solo ed elettronica

Ivano Leva, compositore partenopeo, pubblica con NovAntiqua "The Rain of October": un intrigante lavoro tra modern-classical, tardo-romanticismo e improvvisazione. Un itinerario tra incanto e...
eversi

Dall’Irpinia l’interpretazione elettronica della poesia: il gruppo Eversi jazz poetry presenta ‘Trame’

Dall'Irpinia l'interpretazione elettronica della poesia: il gruppo Eversi jazz poetry presenta Trame. Nuovi brani - poesia composti a distanza con la collaborazione di vari...
sordomuta scrive a de luca

Video lettera di una sordomuta a De Luca: ‘A noi non pensi proprio…’

"Caro presidente De Luca, pensa anche a noi sordi, che abbiamo il diritto di comunicare, e fornisci le mascherine con pellicola trasparente a medici...
casoria pusher

 Casoria: Carabinieri arrestano pusher. Andava in giro con le dosi e i bigliettini da...

Nel corso della costante attività anti-droga svolta nel centro abitato di Casoria, i Carabinieri della locale Sezione Operativa hanno arrestato per detenzione di stupefacenti...

Magistratura democratica: ‘Caso Franco, anatomia di una montatura’

«Una condanna a priori. E’ finito tutto in mano ad un plotone di esecuzione.»; «Subito una commissione di inchiesta»; «Giustizia fuori controllo»; «Sempre più...