Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca

Napoli, morto il tabaccaio aggredito da un migrante nella metro a Chiaiano

Pubblicato

in



. È morto all’ospedale Cardarelli dove era ricoverato dal 9 giugno scorso, , il tabaccaio di 52 anni di , aggredito da un nigeriano all’interno della stazione metropolitana di Chaiano. Il suo cuore ha cessato di battere nella notte. Il tabaccaio aveva rimediato una grave emorragia cerebrale. Le sue condizioni erano apparse subito gravi e nonostante gli sforzi dei medici, l’uomo ha perso la vita. L’episodio di violenza era accaduto davanti al suo negozio nella stazione della metropolitana di . Ulderico Esposito, 52 anni, aveva un’emorragia celebrale per il pugno sferratogli da un nigeriano che era solito infastidire le persone in quel luogo, poi arrestato quella stessa sera dalla Polizia. La notizia ha gettato nello sconforto familiari e amici. I social sono invase di messaggi di cordoglio e di ricordo.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Aperti fuori orario: multe a bar e sala giochi a Napoli

Pubblicato

in

napoli multe sala giochi

: una sala giochi chiusa ed un bar sanzionato.

Ieri sera i poliziotti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno effettuato un controllo ad una sala giochi di via Ciccone ed hanno sanzionato il titolare con la chiusura dell’attività per cinque giorni poiché non ha rispettato l’orario di chiusura e non ha adottato le misure organizzative idonee per il rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.
Inoltre, personale della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale ha sanzionato in piazza Bagnoli il titolare di un bar per aver venduto alcolici da asporto oltre l’orario consentito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 19 multe per violazione del coprifuoco a Napoli e Provincia

Continua a leggere

Le Notizie più lette