Al teatro Sannazaro, per la linea ””, da venerdì 15 febbraio alle ore 21.00 fino al 17 febbraio alle ore 18.00 va in scena “” con e con musiche dal vivo di . “” è un gioco. In scena due dei migliori interpreti del teatro napoletano, e , vincitori del premio LE MASCHERE 2014. Lo spettacolo vede come elemento dominante l’improvvisazione, un’apparente costruzione giocosa, che rende la pièce ricca di sfaccettature e molteplici sfumature e, per effetto di tali primarie caratteristiche, ogni replica ricca di differenti varietà che i due costruiscono, di volta in volta, mediante l’introduzione di elementi differenti e giochi improvvisati.
In esso sono contenuti tutti gli elementi fondamentali del teatro e della messa in scena: la recitazione e il reading, la musica e il canto, l’improvvisazione, la regia, il travestimento, il gioco di luci, la meta teatralità, il rapporto con lo spazio e con il pubblico, l’alternanza di tempi e luoghi, l’antropologia e soprattutto i testi, teatrali e poetici, la drammatizzazione. Due attori, due volti, due voci, due figure diversamente coetanee si cercano tra le macerie dove si mescolano vecchio e nuovo. Si parlano attraverso un concerto improvvisato non di note ma di lingue, dove i frammenti di classici del teatro napoletano si trovano in faccia ai contemporanei, senza tempo.



Cronache Tv



Altro Rubriche

Ti potrebbe interessare..