25.5 C
Napoli
sabato, Luglio 4, 2020

Punto da un calabrone, muore dopo due settimane di agonia: aperta un’inchiesta

Pubblicità

DALLA HOME

Non ce l’ha fatta il 36enne agricoltore irpino Angelo De Simone, 36 anni, punto da un calabrone mentre stava tagliando la legna nelle campagne tra Contrada e Forino, in provincia di Avellino. L’uomo, che dal 20 settembre scorso era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale “Moscati” di Avellino, e’ deceduto nella tarda mattinata. La Procura del capoluogo irpino, in seguito alla denuncia presentata dai familiari della vittima, ha disposto il sequestro della salma per avviare una serie di accertamenti e verifiche sulle cure ricevute.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

NTFI-2020-Maria-Rosaria-Omaggio

NTFI: domani primo appuntamento in regione con ‘Ho ucciso i Beatles’ a Salerno e...

Domani domenica 5 luglio primo appuntamento in regione, al Duomo di Salerno, con Ho ucciso i Beatles - Atto unico per cantante, attore e...
maria-grazia-cucinotta-allischia-film-festival

Ischia global festival: al via la diciottesima edizione con maria Grazia Cucinotta

Al via Ischia global festival al via con Maria Grazia Cucinotta. Il 12 luglio la prima del film con attori nei giorni del lockdown.   Anche...
coronavirus nuovi casi italia

Coronavirus, lieve aumento di contagi e morti in Italia

Sono 235 oggi i nuovi contagiati da Coronavirus, in lieve aumento rispetto a ieri quando erano stati 223. Dei nuovi casi 95 sono stati...
coronavirus Campania

Coronavirus: in Campania oggi due pazienti positivi

Coronavirus: in Campania oggi due pazienti positivi a fronte dei 1492 tamponi, una persona dichiarata guarita.   Nella giornata di oggi sono due i pazienti risultati...
drive in droga boscotrecase

Scoperto a Boscotrecase il ‘Drive In’ della droga gestito da migranti: 4 arresti

A Boscotrecase, in un fabbricato rurale ubicato in via Colonna, i carabinieri di Torre Annunziaata hanno smantellato una piazza di spaccio gestita da 4...