Castel Volturno, assolti ex sindaco Scalzone ed ex vice Marcello

L’ex sindaco di Castel Volturno, Antonio Scalzone, e l’ex...

Caserta: indagato per omicidio stradale l’automobilista che ha travolto e ucciso il giovane dipendente della pizzeria di Enrico Porzio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Caserta. La Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un’indagine per omicidio stradale a carico di F. P., 25enne di San Nicola la Strada, per la morte di Denys Hrodetskyy, 28enne ucraino residente a Sala di Caserta.

PUBBLICITA

Il giovane dipendente della sede di Caserta della pizzeria di Errico Porzio investito mentre attraversava sulle strisce pedonali in via Acquaviva a Caserta mercoledì 15 maggio.

Il Pubblico Ministero Nicola Camerlingo ha iscritto l’automobilista nel registro degli indagati per il reato di omicidio stradale.

L’autopsia sulla salma di Hrodetskyy, che lavorava come cameriere, è stata disposta per accertare le cause del decesso e sarà eseguita domani, martedì 21 maggio, alle 15:30, presso la Procura di Caserta.

La madre e la nonna della vittima si sono rivolte a Studio3A-Valore S.p.A., società specializzata nel risarcimento danni e nella tutela dei diritti dei cittadini, per fare luce sui fatti e ottenere giustizia.

Il medico legale Mauro Perrino è stato messo a disposizione da Studio3A per assistere alle operazioni peritali che si terranno mercoledì 22 maggio presso l’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano.

La famiglia è in attesa dell’autopsia

Una volta ultimato l’esame autoptico, l’autorità giudiziaria rilascerà il nulla osta alla sepoltura e la famiglia di Denys Hrodetskyy potrà fissare la data dei funerali.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE