Sassuolo. Un uomo ha ucciso la moglie, la suocera e i figli di due e cinque anni poi si è suicidato: è accaduto a in provincia di Modena.

E’ successo a Sassuolo, in provincia di Modena, in un appartamento al civico 28 di via Manin, tra le 15 e le 16 di oggi pomeriggio. L’uomo, secondo le prime informazioni, ha usato un coltello per mettere in atto una vera e propria familiare uccidendo la moglie, i due bimbi di due e cinque anni e la suocera di 64 anni. Poi si è tolto la vita.

LEGGI ANCHE  Covid, in Campania 2780 nuovi positivi: tasso all'11,58%
ADS

Sul posto la polizia e i con gli esperti della Scientifica e dei Ris che ora sono all’interno dei locali della casa dove è avvenuta la strage. Tutta la zona è stata isolata. Dai primi accertamenti sembra che l’uomo, un cittadino straniero, abbia sterminato la famiglia prima di rivolgere l’arma verso se stesso e togliersi la vita. Le forze dell’ordine in casa hanno trovato i cinque corpi senza vita.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Napoli piange Jimmie Durham, l’artista paladino dei diritti

Notizia precedente

Castellammare, la condanna di Greco scatena le opposizioni contro il sindaco

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..