Controlli regolari e rapidi che non incidono sul servizio e non ritardano il normale deflusso dei viaggiatori. Così si presenta l’EAV questa mattina in occasione della prima giornata per il obbligatorio per i dipendenti pubblici e privati.

Ad effettuare le verifiche sul possesso della certificazione verde, il personale di guardiania incaricato da Eav. Nessuna particolare ripercussione nelle stazioni intermedie, come a Torre del Greco, dove i più che dall’introduzione del green pass sono preoccupati dei disservizi che nei giorni scorsi hanno creato non pochi problemi, tra guasti alle linee aeree, forti ritardi e soppressioni.

ADS

“Oggi gli utenti sono in numero inferiore rispetto ad un normale giorno lavorativo” afferma un addetto alla fermata centrale della città vesuviana. Intanto Eav nella tarda serata di ieri ha fatto sapere che le tratte-Baiano e -Torre del Greco via Centro Direzionale sono ripristinate, pertanto la circolazione ferroviaria su entrambe le linee sarà regolare da inizio servizio del giorno 15 ottobre”.

Ciò comunque non ha impedito all’azienda di annunciare in mattinata la partenza in ritardo di 25′ da Baiano (Avellino) alle 6.56 e la cancellazione della corsa programmata dalla stessa città per alle 7.20”.



Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

Brusciano, pusher 44enne arrestato dai carabinieri

Notizia precedente

Giovane ciclista investito e ucciso da pirata della strada lungo la strada del Vesuvio.IL VIDEO

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..