Attualità

Il ministro Bianchi: “Personale scolastico senza vaccino o green pass sarà sospeso”

Il ministro Bianchi in tv ha spiegato anche che l’obbligo vaccinale per il momento non riguarda gli studenti



scuola




“C’e’ un forte aumento dei vaccinati in questi ultimi giorni tra il personale scolastico.

Chi ha il vaccino o il Green pass va’ a scuola, gli altri verranno sospesi. Il tampone lo faremo al personale solo secondo le indicazioni delle autorita’ sanitarie. Il tampone non e’ un sostituito del vaccino ma semplicemente un atto di tracciamento”.

Lo ha detto il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi intervistato da Morning News su Canale5 a proposito del Green pass per il personale scolastico. Il ministro ha inoltre spiegato che il controllo sul pass lo faranno i presidi con modalita’ messe a punto con l’ausilio del Garante della Privacy.

“L’obbligo vaccinale non riguarda gli studenti della scuola ma solo gli studenti universitari. La scuola opera su classi di persone che si conoscono e c’e’ la possibilita’ di verifiche quotidiane della situazione” di eventuali contagi da Covid. Ha spiegato ancora il ministro Bianchi .

E poi ha aggiunto: “Quando c’e’ un ragazzo positivo c’e’ una procedura molto chiara da seguire, lui e quelli intorno a lui vengono allontanati e si verifica quanto e’ ampio il cluster. Mentre un tempo quanto vi era un focolaio il presidente di una Regione o un sindaco poteva mettere in quarantena tutta una Regione o Comune, oggi questo non avviene piu’, laddove dovesse avvenire un cluster si isolano le situazioni di rischio e vengono monitorate. Ci sono gli strumenti e li abbiamo condivisi per permettere ai presidi di poterle gestire”. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: In Campania 1 studente su 2 non ha il vaccino: in totale sono 250 mila

Google News

Colapesce in scena nell’Antico Arsenale della Repubblica di Amalfi

Notizia precedente

Arrestato 82enne a Pozzuoli: aveva in casa pistola, due fucili e centinaia di munizioni

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..