Napoli e Provincia

A Torre Annunziata masterclass sulla comicità di Maria Bolignano

“Ridere è una cosa seria … o quasi”, il 3 e 4 luglio a Villa Parnaso -Torre Annunziata



masterclass bolignano 1
masterclass bolignano 1




Con il patrocinio morale del comune oplontino, il 3 e 4 luglio una masteclass aperta a quanti desiderano approfondire l’argomento migliorando l’approccio con l’arte della comicità

“Ridere è una cosa seria… o quasi” è il titolo della masterclass sull’arte della commedia che terrà Maria Bolignano a Villa Parnaso – Giardino della legalità – di Torre Annunziata, il 3 e 4 luglio.

Ridere è una cosa seria… la pensava così il compianto Gigi Proietti quando spiegava la complessità dell’arte comica: “Non basta mettere in scena una cosetta simpatica per guadagnarsi gli applausi”, diceva.

Una ‘lectio magistralis’ che la Bolignano ha messo in pratica con tutti i suoi personaggi, rinnovando costantemente la sua comicità. Da La Milf a Karina l’Ucraina, da Romilda a Morena, la vincitrice del premio Massimo Troisi 2005, esaspera con sagace prontezza e ironia, i protagonisti dei tempi che velocemente cambiano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Maria Bolignano, una comicità tutta da leggere in ‘Profumo comico di donna’

Attrice caratterista molto versatile, salta da un set cinematografico alle tavole di un palcoscenico, da uno studio televisivo alle riprese di una serie, alla penna. Di recente pubblicazione per Edizioni Mea, “Profumo comico di donna”: vitalità ironica di una donna fiera di essere tale. Quella stessa fierezza ben riconoscibile che si evince quando si impegna in iniziative come workshop e masterclass, durante i quali spiega lo studio e la preparazione che, oltre al talento, sono indispensabili per creare una personaggio comico.

bolignano

Foto di Anthony Mathon

MASTERCLASS DI MARIA BOLIGNANO:
  • Da dove arriva l’ ispirazione per un personaggio?
  • Cos’è il tempo comico?
  • Il corpo e il movimento
  • La parola e il sottotesto
  • Ridere e far ridere
  • L’improvvisazione

Per info e prenotazioni scrivere al numero whatsapp 340.26.58.996 o inviare una mail all’indirizzo labolegna@gmail.com.

Google News

Attraversa l’autostrada a piedi: muore 33enne di Pompei

Notizia precedente

Il totale vaccinati in Italia sale a oltre 42 milioni

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..