Napoli, alla Mostra d’Oltremare scoperti 400 furbetti ad ingrossare la fila e le polemiche.

Polemiche, file, centinaia di metri di coda, con e infermieri fermi al freddo sotto la pioggia battente, all’esterno del Vaccine center di Napoli, allestito dall’ centro, alla Mostra d’Oltremare. Ci sono stati però numerosi ‘furbetti’ che hanno tentato di intrufolarsi per sottoporsi al vaccino. Ingrossando così la fila e facendo alimentare a dismisura le polemiche sui tempi di attesa per vaccinarsi. Senza la loro presenza sarebbe stata comunque una attesa lunga ma sicuramente non lunghissima come è stata nei primi due giorni. Infatti secondo quanto comunica la direzione generale dell’ centro sono state “200 le persone fatte allontanare dalla fila, e altrettante sono state individuate e allontanate nella giornata di oggi”: 400 nei primi due giorni. Il personale in servizio ha evitato che questi soggetti si vaccinassero al posto di coloro i quali ne avevano titolo.

“Nonostante sia più che comprensibile il disagio per le lunghe attese, ancora una volta siamo testimoni di un vergognoso sciacallaggio, con il quale da parte di alcuni si cerca di mettere in ombra un poderoso sforzo nella lotta al ”. Lo scrive in una nota la direzione dell’.

“Quella messa in piedi alla Mostra d’Oltremare di Napoli dall’ centro è un’imponente macchina organizzativa al servizio della città di Napoli – prosegue la direzione generale -. Il vaccine center vede ogni giorno in servizio 8 vaccinatori, 1 medico rianimatore, 18 infermieri, 16 operatori socio sanitari, 20 amministrativi, 4 farmacisti e 4 infermieri preparatori che svolgono la loro attività nelle varie aree organizzate su 4.000 metri quadrati del padiglione 1 della Mostra d’Oltremare. Tutti infaticabilmente al servizio della città di Napoli già da diversi giorni per raggiungere l’obiettivo di vaccinare un giorno dopo l’altro migliaia di persone (ieri 2.194, oggi ancor di più). Tutto questo, chiaramente, al di là di uno sforzo straordinario che si protrae ormai da 11 mesi”.

LEGGI ANCHE  Covid: torna a crescere il numero delle vittime nel Casertano

“Non bastassero le normali difficoltà – incalza l’Asl – legate al funzionamento di un’articolata e complessa organizzazione, va registrato anche il comportamento irresponsabile di alcuni, che pur non avendo diritto alla vaccinazione hanno comunque cercato di intrufolarsi creando non pochi rallentamenti allo scorrimento delle code. Nella sola giornata di ieri, più di 200 persone sono state fatte allontanare dalla fila, e altrettante sono state individuate e allontanate nella giornata di oggi. Solo il grande lavoro di tutto il personale in servizio ha evitato che questi soggetti si vaccinassero al posto di coloro i quali ne avevano titolo. È questa la vera vergogna. La direzione generale dell’Asl Napoli 1 centro è già a lavoro per migliorare alcuni aspetti organizzativi, con l’obiettivo di rendere le attese meno lunghe. Già da domani, alle persone in fila saranno distribuiti numeri con finestre orarie così che possano ritornare nella finestra oraria giusta, senza aspettare per lungo tempo.

LEGGI ANCHE  Il ministro Costa consegna telecamere a 24 comuni per Terra dei fuochi

La direzione strategica dell’Asl Napoli 1 centro – spiega ancora la direzione generale dell’azienda sanitaria – sta anche valutando la creazione di ulteriori punti vaccinali sulla città di Napoli, così da affrontare al meglio le successive fasi, quando saranno chiamati a vaccinarsi centinaia di migliaia di cittadini. Non bisogna tuttavia dimenticare che quello al quale si sta assistendo è la più imponente campagna di vaccinazione di massa mai realizzata, e che Napoli e la Campania stanno rispondendo alla sfida con orgoglio, determinazione ed efficienza. È inaccettabile, e c’è davvero da rimanere sbigottiti, al cospetto di tanta ostinata arroganza nel criticare sempre e comunque, in particolare da parte di alcuni che farebbero meglio a tacere, avendo fatto di inefficienza ed incompetenza la propria bandiera. Va rammentato – conclude l’Asl -, infine, che per la vaccinazione è necessario munirsi di tessera sanitaria e documento di identità, nonché di un documento che attesti l’effettiva appartenenza alla struttura sanitaria”.


Cronache Tv



Flash News

Scuola Campania: ricorsi e controricorsi tra No Dad e Si Dad

Si preannuncia una serie di ricorsi legali amministrativi tra i contrari e i favorevoli alla didattica a distanza nelle scuole della #Campania
Leggi tutto

Napoli, corteo per Ugo Russo e la famiglia annuncia un’associazione per i ragazzi

In 300 hanno partecipato alla manifestazione. La lettera del padre, #VincenzoRusso
Leggi tutto

Elicottero cade nel Casertano: feriti i due occupanti

I due #feriti, un uomo e una donna, hanno riportato ferite giudicate non gravissime
Leggi tutto

Napoli, al Cardarelli terapia intensiva quasi piena

L'ospedale partenopeo specializzato in malattie infettive resiste alla terza ondata che sta affollando nuovamente quasi tutti i posti letto
Leggi tutto

Cede struttura muraria nel Parco delle Terme di Baia

Verifiche e controlli della struttura sono condotti con l'ausilio dei Vigili del Fuoco
Leggi tutto

Nuovo mega murales di Maradona a Bacoli, luogo memoria per i giovani

E' stato realizzato sul muro degli spogliatoi di quello che fu il campo di calcio 'Maremorto' di Bacoli,
Leggi tutto

Terra dei Fuochi: sequestrato un complesso aziendale con 700 bufale

Sequestrato un complesso aziendale con 700 bufale nella Terra dei Fuochi
Leggi tutto

Covid: nel Salernitano sindaci chiudono parchi e piazze

Nel Salernitano, i sindaci, in via precauzionale, continuano a firmare ordinanze che dispongono misure piu' restrittive a tutela della salute
Leggi tutto

Bimbo morto dopo l’operazione alle tonsille, medici assolti anche in Appello

La Corte di Appello di Napoli ha assolto i medici coinvolti nella vicenda di 8 anni fa
Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Napoli controlli anti assembramenti ai Decumani. Chiusi tre bar e denunciato un parcheggiatore

Continuano serrati i controlli ai Decumani: chiusi bar e denunciato un parcheggiatore
Leggi tutto

Napoli, Galleria Vittoria, Borrelli (Europa Verde): “Commissario ad acta per le gallerie della città”

Borrelli (Europa Verde): “Commissario ad acta per le gallerie della città”
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri #vincenti di oggi 27 febbraio
Leggi tutto

Napoli, danneggia un’auto con un coltello in Piazza Enrico De Nicola: denunciato

L’uomo, un 67enne napoletano, è stato denunciato per porto di armi
Leggi tutto

Un super gol di Borrelli regala tre punti d’oro alla Juve Stabia

Un eurogol di Borrelli regala la vittoria alla Juve Stabia sul difficile campo del Bisceglie.
Leggi tutto

Napoli, De Laurentiis pensa ad un ritorno di Sarri

#FaliRamadani, agente di #Sarri, e che ha nella sua scuderia anche i calciatori #Maksimovic e #Koulibaly, sarà lunedì a #Napoli
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati sette 5 da 34 mila euro

La #combinazione vincente di oggi 27 febbraio e le quote
Leggi tutto

Pozzuoli, si rifiuta di pagare il ticket e aggredisce un dirigente dell’ospedale: denunciato

Protagonista un pregiudicato di 48 anni di #Pozzuoli
Leggi tutto

Napoli, pusher arrestati alla ‘Vela Rossa’ di Secondigliano

Operazione Alto Impatto al rione #Monterosa, in manette sono finiti #MarkoMarkovic e #TaysonLazic
Leggi tutto

Badanti casertani uccisi, il terribile scenario dell’autopsia anticipato da ‘Chi l’ha Visto?’

Prima di essere uccisi i due sono stati storditi con del #sonnifero
Leggi tutto

Covid, 18.916 casi e 280 morti in Italia. percentuale al 5,8%

I #morti sono 280, in aumento rispetto a ieri (253), per un totale dall'inizio della #pandemia di 97.507
Leggi tutto

Napoli, flash mob per Irina: Borrelli aggredito all’ingresso dell’ospedale Pellegrini

#Borrelli: "Non mi lascerò intimidire dai delinquenti"
Leggi tutto

Covid, torna a calare in Campania la curva dei contagi

Sono 2.215 (di cui 211 casi identificati da test antigenici rapidi) i casi #positivi su 22.732 tamponi esaminati. 14 le...
Leggi tutto

Castellammare: positiva al Covid-19 va a lavorare, denunciata

Il caso della edicolante di #piazzaMatteotti. Il sindaco chiede il tracciamento dei contatti
Leggi tutto

Frattamaggiore: esplodono colpi d’arma da fuoco in piazza, arrestati.

In manette sono #PasqualeDiBello, 29enne di Mugnano e #AntimoLuigiBencivenga, 35enne napoletano
Leggi tutto

Campania, la nuova ordinanza De Luca: ‘Scuole chiuse fino al 14 marzo’

Il testo completo dell'ordinanza numero 6 del presidente #DeLuca
Leggi tutto

A Castellammare spunta l’avviso anti untori: ‘Positivi rimanete a casa o vi denunciamo’

L'avviso è comparso sul portone di un edificio della centralissima via #Nocera
Leggi tutto

Napoli, incendio di Fuorigrotta: sta meglio il figlio ustionato

Dario Schiano ha riportato ustioni di secondo grado sul 15% del corpo, soprattutto su volto, mani e braccia.
Leggi tutto

Inchiesta sulla morte di Maradona, 2 delle figlie sentite in Procura

Gianinna e Jana sono state ascoltate venerdi' nell'indagine
Leggi tutto

Covid, a Napoli è arrivata anche la variante Brasiliana

I due casi su pazienti del #Cotugno, uno attualmente ricoverato ed in condizioni definite 'stabili', un altro dimesso da qualche...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..