Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Cronaca Napoli

Napoli, il quartiere Pianura in balia dell’inciviltà e dell’illegalità

Pubblicato

in



Il quartiere in balia dell’inciviltà e dell’illegalità. I residenti disperati chiedono aiuto per mettere fine ai concerti abusivi, ai fuochi illegali e agli schiamazzi e deliri notturni. Borrelli: “Situazione fuori controllo. Servono degli interventi massicci delle forze dell’ordine. Abbiamo deciso di fare un esposto alla Procura della Repubblica.”

È sicuramente Pianura uno dei quartieri napoletani più bersagliati dall’inciviltà e dal delirio nell’estate del 2020.

Concerti neomelodici abusivi a tarda serata con chiusura abusiva delle strade, schiamazzi notturni, fuochi d’artificio illegali e caos di motorini che scorrazzano avanti ed indietro per le strade e sui marciapiedi a tutte le ore della notte creano enormi disagi ai residenti.

A denunciarlo sono gli stessi cittadini pianuresi che, stanchi e disperati, si sono rivolti al Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli per trovare soluzione ad una problematica che diventa sempre più difficile e preoccupante giorno dopo giorno: ”:Ogni sera fino alle 4 di notte è un continuo via vai di motorini che vanno avanti ed indietro per tutta la strada non facendoci dormire.

Non ce la facciamo più. Nonostante abbiamo fatto una denuncia la situazione non è cambiata.

Qui è una zona senza controllo, è una zona di spaccio. Ciliegina sulla torta, oltre ai concerti abusivi, qui si sparano fuochi d’artificio tutte le sere, anche alle 3 e alle 4 del mattino è una tragedia.”

“Pianura è in balia dell’inciviltà, dell’illegalità e della criminalità e questo non può più essere consentito, non si può lasciare che il quartiere venga abbandonato al proprio destino, bisogna intervenire per riportare la legalità e la tranquillità che i cittadini chiedono e meritano. Abbiamo inviato un esposto alla Procura della Repubblica documentando la situazione del quartiere Pianura, occorrono interventi massicci ad opera delle forze dell’ordine, delle operazioni di task-force per ripristinare la legalità. Le istituzioni ora devono far sentire forte la loro presenza in questo quartiere.” -ha spiegato il Consigliere Borrelli.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, assembramenti in via Mezzocannone: sanzionate 5 persone

Pubblicato

in

. Assembramenti in via Mezzocannone: sanzionate 5 persone.

Domenica notte gli agenti del Commissariato Decumani e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Mezzocannone per segnalazioni di assembramenti in strada e musica ad alto volume.
Una volta sul posto i poliziotti hanno visto numerose persone che sostavano presso un bar e hanno sanzionato 5 di esse per il mancato rispetto del distanziamento sociale e perché non indossavano la mascherina.

Continua a leggere



Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette