Morto Janich, ‘l’armadio’ del Bologna; vinse scudetto nel 1964

E’ morto questa mattina all’eta’ di 82 anni Franco Janich, colonna del Bologna dal 1961 al 1972: gioco’ 376 partite in rossoblu’, vincendo uno scudetto (1963-64), una Coppa Italia (1969-70) e una Mitropa Cup (1961). “Alla famiglia Janich vanno le piu’ sentite condoglianze di tutto il Bologna Fc 1909”: si legge sul sito ufficiale del club rossoblu. Janich, nato a Udine il 27 marzo 1937 e cresciuto come stopper nello Spilimbergo in IV serie, esordi’ in serie A con l’Atalanta prima di trasferirsi alla Lazio di Bernardini con cui vinse una Coppa Italia. Fu proprio l’allenatore romano a volerlo al Bologna al momento del suo passaggio sulla panchina rossoblu’. E al Bologna Janich arretro’ il suo raggio d’azione, trasformandosi in libero e formando con Tumburus una coppia di centrali imperforabile. Grande e grosso, bravo nell’anticipo, formidabile di testa, fu soprannominato ‘l’Arme’ri’, l’armadio in dialetto bolognese. I tifosi ne apprezzarono non solo le qualita’ sul campo, ma anche l’arguzia e la simpatia con cui conquisto’ tutti.

Contenuti Sponsorizzati