Napoli. Antonio De Maria, un 51enne di Ercolano già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia Poggioreale per detenzione di stupefacente a fini di spaccio.
I militari l’hanno notato mentre era in auto su Corso S. Giovanni e, incuriositi dalla sua evidente agitazione, hanno deciso di fermarlo e perquisire la sua vettura.
Sotto lo sguardo atterrito di De Maria, i militari hanno compreso che la fonte della sua apprensione fosse una busta di cartone poggiata in bella vista sul sedile anteriore lato passeggero. Conteneva 7 panetti di hashish, ciascuno del peso di circa 100 grammi.
Sequestrato lo stupefacente e dopo le formalità di rito, il 51enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Questa mattina, il giudice ha convalidato l’arresto e ha condannato De Maria a due anni di reclusione col beneficio della sospensione della pena.

Contenuti Sponsorizzati