‘Non ci sono ostacoli insormontabili…’, la dichiarazione di Andrea Orlando dopo l’incontro con il M5s

“Al M5s abbiamo chiesto chiarezza sul fatto che questa sia l’unica interlocuzione per affrontare ulteriori punti. Bisogna sciogliere ogni forma di ambiguità perchè si possa proseguire con l’interlocuzione. Non ci sono ostacoli insormontabili.
Noi sin dalle prossime ore predisporremo i dossier necessari per un’interlocuzione su tutti i temi dell’agenda programmatica, attendiamo un passaggio tra i vertici delle due forze politiche. Vogliamo essere già operativi dalle prossime ore.”- così Andrea Orlando, ex Ministro della Giustizia, commenta l’incontro tenutosi con il Movimento 5 Stelle.
“Noi siamo sempre stati e rimaniamo a favore del taglio dei parlamentari. Siamo disponibili a votare la legge ma riteniamo che vada accompagnata da garanzie costituzionali e da regole sul funzionamento parlamentare. È questo il senso del calendario che siamo disponibili a costruire insieme e in tempi rapidi. Andrea Orlando, Andrea Marcucci, Graziano Del Rio”, si legge in un post pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook del Pd.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati