Nicolò Barella è sempre più vicino all’Inter: la trattativa che porterà il gioiello dal Cagliari alla squadra nerazzurra è in dirittura d’arrivo. Il giocatore firmerà un contratto di quattro anni. Da sciogliere il nodo delle contropartite tecniche. In attesa di accogliere Diego Godin, la dirigenza interista punta per la difesa Nacho Fernandez del Real Madrid, richiesto espressamente dal nuovo allenatore Conte e continua poi a lavorare sulla pista Dzeko. Per l’attacco il nome più ‘caldo’ in questo momento è sempre quello di Romelu Lukaku. L’attaccante belga potrebbe rimpiazzare Mauro Icardi, che l’Inter ha proposto in cambio al Manchester United, ricevendo però un rifiuto: o soldi, o niente. Chi sta facendo più di un pensiero a ‘Maurito’ è la Roma, pronta a inserire il citato Dzeko per portare l’argentino in giallorosso. Lukaku è seguito anche dal Napoli, che intanto studia il colpo Joao Felix. Il club partenopeo avrebbe allacciato i contatti con il presidente del Benfica e l’agente dell’attaccante, Jorge Mendes. Parlando dei portoghesi, continuano i colloqui tra la Juventus e il Manchester City per Joao Cancelo, che potrebbe lasciare i bianconeri per la Premier League. Nell’operazione potrebbe rientrare il brasiliano Danilo che potrebbe fare il percorso inverso arrivando a Torino, più probabile però che si chiuda solo con il cash: l’offerta degli inglesi è di circa 50 milioni. Per la difesa la Juventus punta sempre Emerson Palmieri del Chelsea mentre per il centrocampo non si perde di vista il piano di riabbracciare Paul Pogba. Da definire il futuro di Alex Sandro, che piace al Real Madrid. Oltre a sistemare il quadro dirigenziale e a trattare il prossimo allenatore, il Milan è al lavoro sul mercato. Uno dei nomi accostati ai rossoneri per la prossima stagione è quello di Patrick Schick, che a Milano potrebbe ritrovare Marco Giampaolo. Il ceco però smentisce: “Non so nulla del mio futuro”. Un altro attaccante che potrebbe cambiare casacca è Josip Ilicic: ai microfoni dei media del suo paese, lo sloveno ha avvertito l’Atalanta: “Voglio lottare per i piani più alti. Se l’Atalanta me lo permetterà, sarò contento di restare, altrimenti, sono pronto a nuove sfide”. E restando ai bergamaschi, il presidente Antonio Percassi ha fissato il prezzo per Duvan Zapata: il colombiano parte per non meno di 55 milioni. Il Napoli è alla finestra. Sirene spagnole per Matteo Darmian. Il difensore del Manchester United, ex Torino, è un vecchio obiettivo del club spagnolo ma stavolta l’operazione potrebbe concretizzarsi. Secondo Sky Sports, il responsabile dell’area tecnica del Valencia è stato nelle ultime ore a Milano per trattare con il rappresentante del giocatore. Darmian, accostato anche all’Inter, è valutato 10 milioni e ha ancora un anno di contratto con lo United. Guardando all’estero, per il gioiello De Ligt la corsa si è ridotta a due squadre: il Barcellona e il Psg. E’ quanto sostiene ‘Rmc Sport’, secondo cui i due club sono gli unici a mostrare più concretamente l’interesse verso il giovane capitano dell’Ajax. De Ligt, valutato 70-75 milioni, è stato molto vicino al Barça poche settimane fa, ma le pretese economiche imposte dal suo Mino Raiola hanno rallentato le operazioni e rimesso in corsa le altre big d’Europa sulle tracce dell’olandese: Manchester United, Juventus e Bayern Monaco. Il Barcellona resta in pole. Intanto il Tottenham ha indicato il prezzo per Christian Eriksen: oltre 100 milioni di sterline, circa 113 milioni di euro. A riferirlo è il ‘Times’ di Londra. Il centrocampista danese ha ammesso, per la prima volta, il desiderio di voler cambiare aria e sulle sue tracce c’è il Real Madrid, destinazione prediletta dal giocatore che piace anche all’Inter. Altro obiettivo dei Blancos è Eden Hazard, che ormai sarebbe molto vicino. Per il ‘Guardian’ c’è l’accordo tra con il Chelsea: il centrocampista belga si trasferirà al Bernabeu per 88,5 milioni di sterline, circa 100 milioni di euro, più eventuali bonus. I due club stanno preparando i contratti da firmare. E sempre a proposito del Real, proprio dal Bernabeu potrebbe arrivare il sostituto di Gigi Buffon al Psg. Nonostante la presenza in squadra di Alphonse Areola, che l’allenatore Tuchel ha annunciato di volere come titolare dalla prossima stagione, la dirigenza parigina intende inserire in rosa un altro portiere di livello: Keylor Navas. I contatti tra le due parti sarebbero già avviati tanto che l’accordo con il 32enne nazionale costaricano, che non rientra più nei piani del Real, sembra vicino. Ma non è escluso un tentativo del Psg per Gigio Donnarumma del Milan: i rossoneri potrebbero ricavare dalla cessione del portiere azzurro tra i 55 e i 60 milioni di euro.



Pubblicità'

Acquabike, domenica a Monte di Procida il campione del mondo di freestyle Roberto Mariani

Notizia Precedente

Palmeri: “Sbloccato finalmente dal Ministro del Lavoro il trattamento di mobilità in deroga per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa”

Prossima Notizia