Battipaglia, colpisce i passanti con il pallone e inveisce contro la polizia: arrestato 20enne

Giovedì sera, a Battipaglia, dove è stato necessario l’intervento della Polizia per fermare un gruppo di giovani che giocava con il pallone nella centralissima Piazza Aldo Moro infastidendo i passanti, alcuni dei quali sono stati colpiti dalle pallonate.
Durante il sopralluogo un 20enne ha iniziato ad inveire contro gli agenti del locali commissariato di polizia rifiutandosi di mostrare il documento d’identità. I suoi amici, invece, sono scappati, mentre lui ha continuato a denigrare i poliziotti che, a quel punto, lo hanno arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati