Caserta nasconde droga negli slip: arrestato 31enne

3 gr. di cocaina suddivisi in 8 dosi e...

Ischia, tornano libere quattro tartarughe Caretta Caretta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono quattro le Caretta Caretta che oggi sono tornate libere nelle acque di Ischia.

PUBBLICITA

La reintroduzione in natura ad opera della stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli, è avvenuta, dopo un periodo di cura e riabilitazione presso il Turtle Point di Portici, non a caso ogg: giornata mondiale delle tartarughe marine.

La liberazione è avvenuta al largo dell’isola, con il supporto dell’area marina protetta Regno di Nettuno, in un punto distante dal traffico marittimo più intenso del golfo di Napoli.

Singolari, riporta una nota dell’area Regno di Nettuno, le storie degli animali rilasciati in mare. Rainbow, una giovane di circa 18 chili, è quella che ha trascorso il periodo di convalescenza più lungo, prima presso il centro di primo soccorso di Filicudi, e poi presso il Turtle Point di Portici.

Era stata recuperata da diportisti a giugno del 2022 con la pinna anteriore sinistra parzialmente necrotizzata a causa dell’intrappolamento accidentale in una lenza di palangaro.

La lenza aveva anche causato una ferita circolare nella regione del braccio e la frattura dell’omero. Le lesioni cutanee si sono rimarginate, ma la pinna non tornerà più come prima: resterà come un moncherino che poco aiuto potrà fornire per il nuoto.

“Per fortuna le tartarughe marine hanno dimostrato di essere in grado di sopravvivere bene anche con sole tre pinne e quindi confidiamo che Rainbow torni a svolgere felicemente tutte le sue attività”, spiega Andrea Affuso, coordinatore del Turtle Point di Portici.

Anche Fusion ha subito una sventura simile: è rimasta imprigionata in una lenza che ha causato la necrosi quasi completa della pinna. La tartaruga è stata quindi sottoposta ad intervento di amputazione dell’arto. Ha recuperato in tempo record ed è quindi ormai pronta a riprendere il largo: con sole tre pinne, ma con tanta volontà di continuare il suo viaggio.

“Con i suoi 14 Kg è una tartaruga ancora giovane ed ha tanta strada da percorrere”, aggiunge Affuso. Nika è la più piccola delle tartarughe rilasciate oggi: recuperata al largo delle isole eolie, con il suo chilo e mezzo di peso è anche la più giovane, essendo nata probabilmente nell’estate del 2021.

Era stata individuata da una motovedetta dei carabinieri mentre galleggiava alla deriva a fine marzo, pochi giorni dopo il recupero di Fusion. Infreddolita e debilitata come era, probabilmente non avrebbe superato il periodo di fine inverno in questo anno così particolare in cui la primavera ha stentato ad arrivare.

Per fortuna però, le sono bastate poche cure, un ambiente confortevole e cibo nutriente per tornare forte ed attiva come ci si aspetta da una giovane tartaruga marina.

Paky, una piccola Caretta caretta recuperata nelle acque del golfo di Salerno lo scorso aprile, pesa circa 3 chili. Il suo uovo è stato raccolto da un nido deposto nell’estate del 2020 ad Ibiza. È cresciuta in cattività presso un centro spagnolo per un anno ed è stata rilasciata nel 2021 con un microchip sottocutaneo come strumento di riconoscimento.

Al suo arrivo al Turtle Point la radiografia a cui è stata sottoposta, ha evidenziato la presenza del microchip che è stato quindi decodificato e ci ha permesso di risalire al centro che lo aveva impiantato e ricostruire così la storia del suo primo anno di vita.

Purtroppo la radiografia ha rivelato anche la presenza di una frattura alla mandibola. Probabile causa della sua debilitazione e l’incapacità ad alimentarsi: i segni esterni sulla cute di testa e collo hanno raccontato di un’altra triste storia di intrappolamento in rifiuti (lenze o cordami che ormai si ritrovano un po’ ovunque sui fondali marini).

“Probabilmente Paky è riuscita a liberarsi dal corpo filiforme che la intrappolava, ma a costo di procurarsi una frattura”, spiega Affuso. Oggi è tornata libera nel mare del golfo. “Quella di oggi è una giornata speciale – ha sottolineato ancora Affuso – perché abbiamo rilasciato in natura tre tartarughe dalle storie singolari, in grado di superare importanti difficoltà e oggi finalmente protagoniste di una nuova vita in mare aperto”.

“Giornate come queste aiutano a far crescere la collaborazione tra enti e organismi di ricerca ma soprattutto ad aumentare la sensibilizzazione del grande pubblico per il patrimonio di biodiversità che popola il nostro mare, con l’auspicio che le tartarughe marine rilasciate trovino sempre minori difficoltà nel loro habitat naturale, grazie alla progressiva presa di coscienza dell’uomo”, ha detto Antonino Miccio, direttore dell’area marina protetta Regno di Nettuno.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

Cronache TV
Video thumbnail
Le previsioni Meteo per il week end del 20 luglio a cura del meteorologo Adriano Mazzarella
04:52
Video thumbnail
Leopardo attacca a sorpresa un ciclista
00:13
Video thumbnail
Scappano senza pagare il conto del ristorante #bolzano
00:16
Video thumbnail
Incidente impossibile a Napoli Via Marina
00:24
Video thumbnail
Cinghiali a passeggio : la natura entra in citta #animali #cinghiali #natura
00:22
Video thumbnail
Roma Succede anche questo di notte nelle stazioni Video di @Primo.Nero
00:58
Video thumbnail
Le pillole meteo del professor Adriano Mazzarella
05:46
Video thumbnail
LA TRUFFA DEL PEDONE Un residente della zona ha filmato l'intera scena#truffa #roma #pedone
00:34
Video thumbnail
Camionista aggredisce migranti con una cinghia: IL VIDEO CHOC
01:01
Video thumbnail
Napoli #tuffi #pericolosi dalla parte alta del Palazzo degli Spiriti
00:32
Video thumbnail
Varcaturo. #rissa tra #donne in un noto #lido per un #lettino a #riva
00:19
Video thumbnail
il caldo fa brutti scherzi #dog #fight #punch
00:18
Video thumbnail
All'improvviso arriva il cervo tra lo stupore generale #Barrea #Abruzzo #Natura #Lagdibarrea
00:14
Video thumbnail
La sostanza che trasforma in zombie negli USA sta diventando un vero problema
01:08
Video thumbnail
Clamoroso scambio di bare in ospedale: la storia incredibile di una salma che poteva finire in India
01:02
Video thumbnail
L’Anticiclone Caronte Porta Temperature Senza Precedenti in Italia
01:38
Video thumbnail
Roma Termini succede anche questo - video di Primo.Nero
01:00
Video thumbnail
A volte si vince e a volte no #inseguimento #polizia
00:12
Video thumbnail
Quanto è importante la #sicurezza sul #lavoro per evitare le tragedie
00:08
Video thumbnail
Le previsioni meteo per il week end a cura del meteorologo Adriano Mazzarella
05:18
Video thumbnail
CAPORALATO NELLE LANGHE Braccianti picchiati tra le vigne #violenza #caporalato #braccianti
00:45
Video thumbnail
Acque inquinate al Porto di Napoli: liquami e rifiuti galleggiano in superficie.#napoli
00:12
Video thumbnail
Campi Flegrei frana sulla spiaggia
00:47
Video thumbnail
Caivano. #assalto a colpi di #fucile al #distributore di #carburanti
00:33
Video thumbnail
Il #degrado del #cimitero di #secondigliano
00:38
Video thumbnail
Capodimonte #incendio #anziana #salvata da #carabinieri
00:11
Video thumbnail
Verona si addormenta nel cassonetto dei rifiuti ma rischia di essere triturato dal compattatore
00:21
Video thumbnail
L'arte di arrangiarsi non è solo napoletana ma è internazionale
01:15
Video thumbnail
#Napoli "Guardia e Ladro" in via Stadera
00:23
Video thumbnail
Mark Zuckerberg a #Caatellammare
00:29
Video thumbnail
Le pillole meteo del professor Adriano Mazzarella
06:05
Video thumbnail
Nel golfo di #Napoli ragazzi in barca attirano i volatili col cibo e poi ci si tuffano sopra
00:31
Video thumbnail
#Castellammare il ladro sul cornicione che finge il suicidio per non essere scoperto
00:43
Video thumbnail
Campania Multi-etnica #Napoli
00:16
Video thumbnail
Le previsioni meteo per il week end del 6 luglio a cura del meteorologo Adriano Mazzarella
04:01
Video thumbnail
Succede a #GrumoNevano arrestato dopo tentativo di furto , video completo
00:40
Video thumbnail
A #GrumoNevano arrestati ladri dopo tentativo di furto in casa
00:39
Video thumbnail
Le #previsioni #meteo del Colonnello #giuliacci per #napoli e #campania
01:00
Video thumbnail
Le #previsioni #meteo del Colonnello #giuliacci per #napoli e #campania
01:01
Video thumbnail
Le pillole meteo del professor Adriano Mazzarella
05:54
Video thumbnail
Le previsioni meteo per il week end del 29 giugno a cura del professor Adriano Mazzarella
05:00
Video thumbnail
Geolier canta Secondigliano a Napoli live 2024
00:40
Video thumbnail
Geolier a Napoli per il concerto live 2024
03:10
Video thumbnail
#Napoli #concerto #Geolier con #GigiDalessio
00:54
Video thumbnail
Le pillole meteo del meteorologo Adriano Mazzarella
07:42
Video thumbnail
Le previsioni meteo per il week end del 22 giugno a cura del meteorologo Adriano Mazzarella
04:43
Video thumbnail
#Roma, il video dell'#aggressione ai due studenti da parte di militanti di #CasaPound
00:19
Video thumbnail
Un vasto incendio boschivo è divampato oggi pomeriggio.. #CronacadiNapoli #24FlashNews #FlashNewso
00:24
Video thumbnail
Le #previsioni #meteo del colonnello #giuliacci per #napoli e #campani
01:17
Video thumbnail
Le pillole meteo del professor Adriano Mazzarella
09:28
PUBBLICITA