🔴 ULTIME NOTIZIE :

L’ex Napoli, Rino Gattuso lascia il Valencia

Giornata di grane per il Valencia. Dopo la denuncia presentata oggi dal suo ex vicepresidente Miguel Zorio all'Anticorruzione spagnola per delle plusvalenze che ritiene come quelle "che in Italia hanno portato alla penalizzazione della Juventus", arriva la notizia dell'addio del club al suo allenatore Gennaro Gattuso. Il nervosismo del tecnico...
google news

Haaland show in Premier: a gennaio ha già superato i gol degli ultimi sette capocannonieri

Erling Haaland è salito a quota 25 gol in questa Premier League con l’ennesima tripletta, […]

    Erling Haaland è salito a quota 25 gol in questa Premier League con l’ennesima tripletta, quella arrivata oggi pomeriggio all’Etihad contro il Wolverhampton. Il norvegese del Manchester City ha stabilito un nuovo record: a gennaio ha già segnato più gol rispetto ai capocannonieri del campionato inglese degli ultimi sette anni.

    Haaland da sogno: raggiunta quota 25 gol in Premier

    Guardiola sapeva bene di avere tra le mani un attaccante straordinario con cui il City sta dando la caccia all’Arsenal capolista in Premier League e soprattutto alla Champions League.

    Svetta in cielo e con un colpo di testa insacca il norvegese, è l’1–0 ai Wolves.

    Ma al di là della tripletta (la quarta in campionato, tutte in casa) c’è un dato che è veramente sbalorditivo. Haaland viaggia a dei numeri clamorosi. Nessuno riesce a tenere il suo ritmo. 25 reti per il pupillo di Guardiola, Kane segue a quota 15 (che sarebbe già un bottino discreto), poi Toney a 13. Quasi la metà.

    I calciatori del Manchester City festeggiano la tripletta di Haaland.

    I numeri da capogiro di Haaland, autore di una nuova tripletta

    Haaland ha fatto già meglio di Salah e Son che lo scorso anno si aggiudicarono il titolo di capocannonieri in tandem con 23 reti segnate. Quindi praticamente a metà campionato, e a fine gennaio, il norvegese ha già segnato un numero di reti che generalmente possono valere il titolo di capocannonieri. Ma nemmeno nelle tre stagioni precedenti nessun bomber era arrivato fino a quota 25.

    Fare delle proiezioni è inutile, ma è chiaro che pure se non avrà la stessa media, ma riuscirà a fare gol con questa continuità Haaland potrà sfondare il muro dei 40 gol. Il record, da quando esiste la Premier League, appartiene in tandem al mito Alan Shearer e Andy Cole.

    Continua a leggere

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    LE ALTRE NOTIZIE