Benevento, pedina la ex malgrado divieto: 59enne ai domiciliari

Benevento, pedina la ex malgrado divieto: 59enne ai domiciliari. Per il gip la misura cautelare non poteva più tutelare la vittima. Malgrado fosse già destinatario di un divieto di avvicinamento emesso in quanto accusato di maltrattamenti, ha continuato a vessare la ex con appostamenti sotto casa, pedinamenti e contatti tramite social network: il gip di […]

google news

Benevento, pedina la ex malgrado divieto: 59enne ai domiciliari. Per il gip la misura cautelare non poteva più tutelare la vittima.

Malgrado fosse già destinatario di un divieto di avvicinamento emesso in quanto accusato di maltrattamenti, ha continuato a vessare la ex con appostamenti sotto casa, pedinamenti e contatti tramite social network: il gip di Benevento, su richiesta della Procura, ha disposto gli arresti domiciliari per un 59enne di Benevento, già gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia.

Gli accertamenti sono scattati dopo una nuova denuncia-querela della vittima. Il giudice ha deciso di aggravare la misura cautelare emessa in precedenza (il divieto di avvicinamento alla parte offesa) ritenendola inidonea a salvaguardare le esigenze di tutela.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Narcos del clan Licciardi catturato in Germania

Il 51enne Sergio Nappa legato al clan Licciardi - Di Buono era ricercato dal 2014

Agente della Polstrada accusato di violenza sessuale: chiesti 9 anni di carcere

Un agente della polizia stradale della Campania  è sotto processo perché avrebbe abusato sessualmente di due automobiliste alla presenza dei figli minori: la Procura...

Napoli,  la funicolare di Chiaia chiude dal primo ottobre

I 15.000 passeggeri che utilizzano la funicolare di Chiaia resteranno appiedati

Camorra a Scampia, il racconto choc di Abbruzzese: “Così il clan si è preso la mia casa”

La camorra a Scampia si prende le case per sistemare famiglie di affiliati. Inchiesta dopo gli arresti di ieri

IN PRIMO PIANO

Pubblicita