Contento ma composto: il vice allenatore Marco Domenichini ha parlato al termine di -Bologna, terminato con il risultato di 3-0 per gli azzurri di Luciano Spalletti, oggi in tribuna dopo la squalifica per l’espulsione di Roma.

“Siamo contenti della vittoria, una volta presa confidenza abbiamo gestito benissimo la situazione senza concedere nulla agli avversari – ha detto ai microfoni di Sky -. Bisogna fare solo i complimenti alla squadra per come ha giocato la partita. La prestazione della difesa? Sta facendo buone cose, ma il merito è anche del centrocampo e dell’attacco, che vengono a coprire in tutte le fasi”.

ADS

Un commento anche su Lorenzo Insigne, perfetto questa sera dal dischetto: “E’ un ottimo rigorista, su di lui il mister ha pochi dubbi e soprattutto la piena fiducia”. Elogi anche per Di Lorenzo e Koulibaly, stacanovisti della squadra: “Sono giocatori importanti, ci danno qualcosa in più, ma abbiamo alternative di livello in tutti i ruoli. Con i cinque cambi sono tutti motivati, è fondamentale non ci sia gente scontenta all’uscita dal campo. E’ un gruppo che ci mette impegno e determinazione”.

LEGGI ANCHE  IX edizione di Visioni Corte Film Festival, cortometraggi e incontri sul web

“Se ho sentito Spalletti? Non ancora, ma mi auguro sia contento – ha aggiunto Domenichini a DAZN -. Il suo rapporto con la città è molto buono, è contento qui. Sicuramente avrà qualcosa da dire: anche nelle partite in cui va tutto bene ci sono situazioni da analizzare, forse nella gestione del pallone. Ora dobbiamo lavorare, tra tre giorni saremo di nuovo in campo”.

Vincenzo Scarpa



Vincenzo Scarpa, studente di Scienze Politiche all'Università di Napoli Federico II. Appassionato di qualsiasi tipo di sport e serie tv, ama scrivere e parlare di calcio

Le pagelle del Napoli: Fabian illumina il Maradona, Insigne glaciale

Notizia precedente

Insigne: “Milan più forte? Non siamo da meno, ma il cammino è lungo”

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..