È successo questa notte a #CastelVolturno. Una donna di 60 anni è in stato di fermo per il #tentatoomicidio della #

Spinge l’anziana dalle scale, arrestata la figlia per tentato omicidio
L’ex infermiera ricoverata in coma all’Ospedale di

ADS

Una donna di 60 anni è in stato di fermo per il tentato omicidio della madre. È successo questa notte a Castel Volturno.

Un rapporto difficile tra le due culminato nel litigio di ieri sera al termine del quale la 60enne ha spinto l’anziana, un’ex infermiera, facendola cadere dalle scale. È stata la stessa vittima ad allertare i soccorsi che giunti sul posto l’hanno trasportata in ospedale. In coma è ricoverata al Sant’Anna e San Sebastiano di per un grave trauma cranico.

All’interno dell’abitazione sono intervenuti i carabinieri che hanno portato la 60enne in caserma dove il pubblico ministero Condello del tribunale di Santa Maria Vetere, alla presenza del difensore della 60enne, l’avvocato Salvatore Piccolo, l’ha interrogata.

LEGGI ANCHE  Napoli, trauma cranico per Osimhen

La donna , E.G., ha raccontato agli inquirenti di una tensione covata ed esplosa nella serata di giovedì con il litigio culminato nel tentato omicidio.

Dopo l’interrogatorio la 60enne è stata tradotta al carcere femminile di Pozzuoli in attesa della convalida del fermo.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Camorra, le mani del clan Cimmino sugli appalti al Cardarelli: in carcere il boss e il figlio

Notizia precedente

Dove sono e come funzionano i migliori Casinò in Italia

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..