Premio Bianca D'Aponte



Sono dieci le cantautrici selezionate per le finali del 17° “Premio Bianca d’Aponte”, il concorso riservato alla canzone d’autrice diventato ormai un punto fermo nel panorama italiano della musica di qualità.

Si tratta di Anna e l’appartamento (Anastasia Brugnoli) di Verona, Roberta De Gaetano di Messina, Miriana Faieta di Chieti, Giove (Giorgia Li Vecchi) di Torino, Isotta (Isotta Carapelli) di Siena, Olivia XX (Arianna Silveri) di Civita Castellana, Alessandra Pirrone di Catania, Valentina Polinori di Roma, Claudia Salvini di Montevarchi – AR, Vitto (Vittoria Tampucci) di Vinci.

Le finali si terranno il 22 e 23 ottobre ad Aversa, con la direzione artistica di Ferruccio Spinetti.

Due saranno i premi principali. Uno è il premio assoluto, il “Premio Bianca d’Aponte“, che prevede una borsa di studio di 1.000 euro, e che darà anche l’opportunità di accedere direttamente alla fase finale di Area Sanremo. L’altro è il premio della critica, intitolato a Fausto Mesolella, storico direttore artistico della manifestazione (la cui borsa di studio sarà di 800 euro).

LEGGI ANCHE  Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Riconoscimenti della giuria andranno anche alla migliore interpretazione, al miglior testo ed alla migliore musica. Sono poi previsti vari altri premi assegnati da singoli membri della giuria o da enti e associazioni vicini al d’Aponte.

La selezione si è svolta mentre erano in corso le finali della precedente edizione, la 2020, originariamente in programma lo scorso ottobre e poi rinviate per l’emergenza sanitaria. Si sono tenute il 14 e 15 luglio ed hanno visto la vittoria di Monica Sannino da Napoli, mentre a Simona Boo da Termoli è andato il premio della critica “Fausto Mesolella”.

 


Google News

Caserta, fabbrica di caffè distrutta dall’incendio: raccolta fondi

Notizia precedente

Mimma Barra presenta ‘Songs he wish he’d written’

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..