riciclaggio auto

L’iniziativa ha come obiettivo quello di dimezzare il numero dei decessi e dei feriti gravi causati da incidenti stradali

Nella giornata di ieri nell’ambito dell’iniziativa europea di sensibilizzazione contro l’”Eccesso di Velocità”, organizzata dall’organismo Roadpol – European Roads Policing Network in tutta Italia si è svolta la “Speed Marathon”.

 

L’iniziativa aderisce al Piano d’Azione Europeo 2021-2030, che ha come obiettivo quello di dimezzare il numero dei decessi e dei feriti gravi causati da incidenti stradali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Giulia, orgoglio di Napoli: laureata con lode

In particolare, durante il corso della giornata le pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Napoli e dei Reparti dipendenti, hanno svolto controlli lungo le arterie della provincia per l’accertamento delle infrazioni per eccesso di velocità predisponendo posti di controllo con l’utilizzo di apparecchiatura TELELASER di ultima generazione, che consente il rilevamento della velocità sia in avvicinamento che in allontanamento, offendo all’operatore la possibilità di accertare anche le infrazioni delle norme sull’utilizzo delle cinture di sicurezza e del telefono cellulare.

LEGGI ANCHE  Cammarano: “Salveremo vite umane con il taglio dei nostri stipendi”

L’attività posta in essere dalla Polizia Stradale nella giornata ha prodotto 204 accertamenti di infrazioni ai sensi dell’art 142 del C.d.S., parte delle quali contestate nell’immediatezza.


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..