Ristrutturare casa cerando di gestire al meglio le tante complessità che si possono incontrare in questa fase; chi almeno una volta nella propria vita ha intrapreso questo percorso è ben conscio di quanto sia difficile eseguire lavori come questi. E si parla sia di spesa economica che di impegni concreti cui dover badare.
Negli ultimi mesi sono emersi tanti bonus, dal super bonus del 110 % fino ai vari sconti in fattura, che consentono di risparmiare e che stanno dando un po’ di fiato ad un settore, quello dell’edilizia, che rischiava di pagare un conto caro alla crisi economica globale legata alla pandemia.
Proposte economiche soddisfacenti ci sono, sempre facendo molta attenzione a non cadere nella trappola di offerte commerciali spesso troppo ammiccanti, come nel caso della ristrutturazione low costo ed affini. Quali sono gli aspetti principali cui badare quando si decide di ristrutturare casa? Vediamone alcuni basandosi su quanto presente nel sito
https://www.ilgiornaleurbano.it/

  1. Impianto di riscaldamento: è la base dalla quale partire, l’impianto di riscaldamento di casa. oggi le soluzioni non mancano di certo, da quelle più efficienti (come nel caso delle stufe a pellet) ad altre molto efficaci, si pensi ad esempio al pavimento radiante. È bene valutare questo aspetto in fase di ristrutturazione onde evitare di dover mettere poi mano successivamente.
  2. Illuminazione: altro aspetto preminente che rappresenta la struttura portante di uno spazio interno da vivere con gioia. L’illuminazione, che riguarda anche tutto il discorso dell’impianto elettrico (che periodicamente sarebbe bene rivedere). La disposizione delle prese elettriche e delle lampade andrà ad influire sulla resa finale degli spazi e sull’estetica di casa.
  3. Sanitari: ovvero i bagni. I sanitari riescono ad arredare anche questa zona della casa svolgendo non soltanto una funzione estetica, ma anche concreta. Oggi ci sono soluzioni di design molto efficaci, come nel caso dei sanitari sospesi.
  4. Finiture: il nome stesso può sembrare un elemento di contorno, ma pochi aspetti come le finiture riescono a dare un’immagine diversa alla casa. Si pala quindi di finitura delle pareti (ad esempio andando a rivestirle in roccia), dei pavimenti con i tradizionali zoccoletti, a tutto ciò che possa dare un tocco diverso ad elementi strutturali.

Infine, altro elemento che è bene valutare in fase di ristrutturazione di una casa, gli arredi: non fanno parte della struttura portante ma sono loro che vanno a conferire carattere e identità ad uno spazio.

 

Nessun tag trovato per questo articolo.

Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..