Castellammare, coniugi stroncati dal covid a poche ore di distanza

Carmine e Maddalena Gagliardi entrambi di 80 anni. Lo straziante post della figlia. In città sono 2300 le persone positive al virus

google news

“Cara mamma mi hai lasciato anche tu, dopo neanche 24 ore che s’è né andato l’amore della tua vita. Non ci sono parole per descrivere il tuo e il nostro dolore, mi raccomando fate i bravi e proteggeteci. Tu e il nonno uniti in un solo respiro”.

E’ lo straziante post di Giovanna Gagliardi, figlia di Carmine e Maddalena stroncati dal covid a poche ore di distanza. Le due vittime, entrambe di Castellammare di Stabia fanno salire il numero complessivo a 73 nella cittadina stabiese. E nella stessa giornata di ieri è morta anche Laura la sorella di Maddalena. “Abbiamo voluto diffondere il nostro dolore per far capire agli stabiesi la pericolosità del Covid visto il brutto periodo che stiamo vivendo”. Hanno fatto sapere i familiare delle vittime. I due coniugi morti avevano entrambi 80 anni. Lui ex portinaio di uno stabile in centro città. Hanno vissuto insieme per più di 50 anni. Prima è morto lui, dopo 24 ore lei lo ha seguito.

Castellammare con 2300 positivi e 73 morti

Duemila e trecento casi attualmente positivi a Castellammare di Stabia. Il dato è aggiornato alla serata di ieri con gli altri 215 nuovi casi di contagio. Aggiornato anche il numero delle vittime totali che sale a 73: all’incirca 13 in un mese e mezzo. Lo ha reso noto  il Sindaco Gaetano Cimmino. Tra i nuovi contagiati ci sono ventuno bambini tra gli 1 ed i 9 anni, quindici ragazzi tra i 10 ed i 17 anni e dieci persone tra gli 81 e gli 88 anni. Sono stati lavorati complessivamente 1437 tamponi. 31, invece, i guariti tra cui tre persone di 7, 8 e 12 anni.

 

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Un posto al sole anticipazioni, 4 ottobre 2022: il processo di Chiara

Un posto al sole anticipazioni - Nuovo appuntamento con la soap opera ambientata a Napoli questa sera, 4 ottobre 2022, alle 20.50 circa su...

Macellum Experience, visita con ricostruzione virtuale in Realtà Aumentata

Dal 4 al 20 ottobre torna la più grande manifestazione italiana sulla sostenibilità. Ingresso gratuito

Ruba cappotti da donna nella Galleria Commerciale di piazza Garibaldi: arrestato

I carabinieri hanno arrestato un 20enne di origini georgiane

Compleanno in strada con palco per neo melodico per la moglie del boss

I carabinieri hanno denunciato Marianna Giuliano, moglie di Michele Mazzarella e chi aveva allestito il palco al rione Luzzatti. Si doveva esibire il neo melodico Alessio. la donna è la figlia del boss pentito Lovegino Giuliano 'o Re di Forcella

IN PRIMO PIANO

Pubblicita