Napoli, incensurato del Vomero nascondeva 3 chilogrammi di droga

In manette un 64enne che aveva hashish e marijuana e oltre 8mila euro in casa

google news

Napoli, quartiere Vomero: 64enne incensurato nascondeva in casa quasi 3 chili di droga e soldi. Carabinieri arrestano pusher insospettabile.

I carabinieri del nucleo operativo del Vomero hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 64enne incensurato del posto.
I militari dell’arma hanno notato troppe persone aggirarsi nei pressi di un appartamento di via don Luigi Sturzo ed hanno deciso di controllare.

Perquisita l’abitazione dell’insospettabile 64enne, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 23 panetti di hashish per un peso complessivo di 2 chili e 200 grammi, 3 buste con all’interno della marijuana per un peso complessivo di mezzo chilo, vario materiale per il confezionamento della droga e un bilancino di precisione. Sequestrata anche la somma contante di 8mila 950 euro perché provento del reato. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

A Casamarciano incendiato escavatore di una ditta di calcestruzzo 

L'episodio nella notte a Casamarciano: le fiamme hanno distrutto completamente il veicolo 

Caserta, incidente sulla Statale: un morto

Auto schiacciata da 2 tir in provincia di Caserta lungo a strada statale Nola-Villa Literno: un morto

Un posto al sole anticipazioni, 28 settembre 2022: la Polizia interroga Lara

Proseguono le indagini sul caso dell'avvelenamento di Marina e Roberto

Camorra, indagato il killer di Capparelli: è il nipote del boss

Aniello Cutolo, nipote del boss Salvatore Cutolo detto borotalco è indagato perché sospettato di aver assassinato l'altra notte al rione Traiano

IN PRIMO PIANO

Pubblicita