foto di repertorio


Il progetto della Camera di Commercio di Caserta dal titolo “Incentivazione dei flussi turistici nella provincia di Caserta” per l’anno 2019 ha ottenuto la certificazione nell’ambito del progetto “Buone pratiche”.

Si tratta dell’iniziativa dall’Ispettorato generale di amministrazione (Iga) del ministero dell’Interno per valorizzare l’azione amministrativa sul territorio nelle quattro regioni Obiettivo convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) selezionando le migliori esperienze. Un lavoro portato avanti grazie all’attività di valutazione ed istruttoria svolta dalle 25 Prefetture presenti nelle Regioni interessate dal progetto.

Si tratta di “buone pratiche” che, per modalità di attuazione, esempio di organizzazione e soluzioni proposte, possono essere replicate in altri contesti o costituire suggerimenti per elaborare nuove iniziative e migliorare i servizi al cittadino. Il progetto della CCIAA di Caserta si inserisce nell’iniziativa portata avanti da alcuni anni allo scopo di incentivare i flussi turistici verso il territorio provinciale erogando contributi finalizzati alla copertura parziale delle spese per i soggiorni effettuati in tutta la provincia.
I contributi, erogati attraverso bandi, sono rivolti a gruppi fisicamente identificati (ad esempio associazioni in senso ampio che non abbiano natura di impresa) e con vincolo di fruibilità per un minimo di 2 ed un massimo di 3 notti di soggiorno. Tale iniziativa consente di incentivare la permanenza turistica in quelle località interessanti sotto il profilo ambientale, storico e architettonico disincentivando il cosiddetto turismo giornaliero.
L’iniziativa camerale per l’annualità 2018 ha realizzato risultati positivi con un incremento degli arrivi pari a 713 unità in più rispetto all’anno precedente e del numero di pernottamenti pari a 1.726 notti a fronte dei 1.100 del 2017. Nel 2018 il 53,2% dello stanziamento (60 mila euro) è stato liquidato, denotando un miglioramento rispetto all’annualità 2017, dove su ogni 100 euro impegnati solo 35 euro veniva erogato. Il progetto è proseguito anche nel 2019.

LEGGI ANCHE  Posillipo:  Polizia arresta ladri di pneumatici

Obiettivo del progetto è, quindi, soprattutto quello di favorire il turismo della terza età che costituisce una importante risorsa, considerato che tale settore ha registrato una crescita annua pari al 20%, malgrado sfavorevoli congiunture economiche. In tale ottica, l’Ente camerale ha elaborato nuove modalità di approccio, con l’obiettivo di incentivare un modello di ospitalità che soddisfi le condizioni di accessibilità e di qualità dell’accoglienza e che miri, da un lato, a migliorare e riqualificare il sistema delle imprese turistiche del territorio e, dall’altro, a favorire l’accesso ai servizi e prodotti da parte delle persone in età avanzata o con disabilità.

LEGGI ANCHE  Napoli. Per la Fase 2 i locali di Santa Chiara in forte difficoltà

La certificazione è stata concessa in quanto si è registrato un significativo incremento alla partecipazione ai bandi per la concessione dei contributi ed anche un sensibile incremento delle presenze turistiche in provincia. «La promozione delle buone pratiche – ha spiegato il presidente della Camera di Commercio di Caserta, Tommaso De Simone sono azioni importanti attraverso cui è possibile esaltare al meglio la complessità e la valenza della nostra provincia, operando in un’ottica di concreta sussidiarietà nel territorio, tenendo conto anche delle specifiche esigenze è possibile puntare a promuovere il territorio e sostenerne l’economia».



Carabinieri in rosticceria, esplode la rabbia della proprietaria che blocca la strada

La rabbia inizia ad esplodere. A piccoli passi, in piccoli gesti. Segnale chiaro di oltre un anno di restrizioni per la pandemia da Covid che ci hanno segnato, molto più di quanto crediamo.

Domenica sera, ad Aversa, è esplosa la rabbia di una pizzaiola, che ha deciso di bloccare il traffico automobilistico della centralissima via Roma quando ha visto i
carabinieri entrare nel proprio locale, una rosticceria, per contestare l’assembramento dei clienti fuori al locale. “Fateci lavorare, vogliamo solo lavorare” ha urlato la donna contestando l’azione dei carabinieri. Tanti passanti si sono fermati ad assistere alla scena. C’è chi ha scattato foto e video, ma, soprattutto, c’è c...


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Il caso letterario di Domenico Dara a Scrittori in Prima Linea

Con l’impegno dell’associazione culturale I Colori della Poesia, continua la serie d’incontri con gli studenti e i grandi autori contemporanei...
Leggi tutto

Napoli, sversano rifiuti: vigili aggrediti a Forcella

Due agenti della polizia municipale sino finiti in ospedale. Aggrediti in via Carlo De Marco
Leggi tutto

Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 vicino Norcia

Il sisma avvertito dalla popolazione, non si sono segnalazioni di danni
Leggi tutto

Salerno, traffico illecito di rifiuti: 7 arresti

Operazione della Dia con cinque persone agli arresti domiciliari, uno in carcere e uno sottoposto all'obbligo di dimora
Leggi tutto

Speranza annuncia “le aperture di maggio e l’estate più libera”

Speranza ha indicato due novita' per accelerare: il richiamo di Pfizer e Moderna si potra' fare a 42 giorni, non...
Leggi tutto

I clan nel mercato dei carburanti, 45 misure cautelari e 71 denunciati

Nuova Operazione della Dia con l'infiltrazione dei Casalesi e del clan Cicala nel traffico di idrocarburi. Arresti a Salerno, Brescia,...
Leggi tutto

Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 12 aprile
Leggi tutto

Vaccini: in Campania 73.000 adesioni over 60 in 2 giorni

Intanto la Campania ha somministrato 26mila dosi nelle ultime 24 ore
Leggi tutto

Il covid stronca l’ex campione di rugby, Massimo Cuttitta

Aveva 54 anni, è stato il capitano della nazionale italiana. Ha giocato anche con gli Harlequins di Londra
Leggi tutto

Nuovo rogo tossico a Giugliano, il sindaco chiede aiuto al Governo

Le fiamme si sono sviluppate dal campo rom nella zona Asi. Il sindaco Pirozzi: 'Da soli non possiamo più fronteggiare...
Leggi tutto

Caserta, 15enne pestato nel video: identificato l’aggressore

Denunciato un 15enne che pratica boxe. Ascoltati anche gli amici: potrebbe essere stata una spedizione punitiva. L’aggressione avvenuta nei mesi...
Leggi tutto

Napoli, ennesima rapina ai danni di un rider

Il grido di allarme di un rider rapinato nella serata di sabato nella zona collinare della città
Leggi tutto

Caserta, si ribellano ai controlli e aggrediscono gli agenti: 3 arresti

Scene da guerriglia urbana nel rione Tescione: botte, sputi e offese contro gli agenti. Qualcuno ha anche tentato di rubare...
Leggi tutto

Napoli, festa di compleanno ai Quartieri Spagnoli: multati in 21

Irruzione della polizia in un locale di via Nardones gestito da un uomo originario del Perù. Tutti multati e locale...
Leggi tutto

Portici, non si ferma all’alt, inseguito, si schianta a San Giorgio: arrestato

In manette è finito un pregiudicato di 59 anni di Portici. Si è schiantato con una volante della polizia
Leggi tutto

Covid, 15.746 nuovi casi in Italia: rapporto tamponi-positivi al 6,2%

Sono 331 i decessi, in calo rispetto ai 344 di ieri. Si conferma inoltre il calo della pressione sulle strutture...
Leggi tutto

Covid, la percentuale dei positivi è del 10,75% in Campania

Leggero aumento dei casi nelle ultime 24 ore con 1854 nuovi positivi e 27 decessi
Leggi tutto

Pagelle Sampdoria-Napoli: Ospina salva gli azzurri

Gli azzurri conquistano i 3 punti grazie ad una super prestazione dell’estremo difensore ed un Fabian Ruiz ispiratissimo.
Leggi tutto

‘Suoni contro muri’, il concerto di Flo, con Maurizio de Giovanni e Valeria Laureano

Da mercoledì 14 aprile, alle 20, sul sito e la pagina Facebook del teatro della Canzone napoletana
Leggi tutto

Barrese e San Giorgio si dividono la posta in palio, 1-1 al Caduti di Brema

Ripartito anche in Campania il calcio minore con un grande derby napoletano
Leggi tutto


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..