Napoli, Alto impatto a Bagnoli e Fuorigrotta: oltre 150 persone identificate

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ancora massima l’attenzione dei carabinieri del comando provinciale di Napoli nel controllo del territorio.

Questa volta controlli a tappeto dei militari della compagnia di Bagnoli nell’area occidentale della città. 87 i veicoli controllati, 167 le persone identificate. Tra queste 9 sono state sanzionate per violazioni alla normativa anti-contagio, frutto dei numerosi posti di controllo effettuati nelle strade e piazze affollate come Piazzale Tecchio, Viale Augusto e Via Diocleziano.

In arresto Ricardo Scarano, 42enne di Fuorigrotta già sottoposto alla detenzione domiciliare. Considerate le numerose violazioni alle prescrizioni imposte, in esecuzione di ordinanza di aggravamento della misura, i militari hanno tradotto il 42enne in carcere.

Sequestrate in un sottoscala di un condominio in Via Tertulliano 16 munizioni cal. 7,65 browning.
Non sono mancate le sanzioni al cds: oltre 13mila euro la somma delle contravvenzioni complessivamente notificate.
I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.


Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
Torna alla Home


Santa Maria a Vico, scoperta casa a luci rosse

A Santa Maria a Vico, nel casertano, un'attività illecita è stata scoperta in un appartamento affittato da una donna che favoriva la prostituzione. La donna è stata denunciata per favoreggiamento della prostituzione dopo che i carabinieri hanno identificato un cittadino colombiano agitato in un bar locale. Durante la perquisizione nell'appartamento della...

Di Lorenzo ammette: “Si è rotto il puzzle”

"Quando affronti una stagione così difficile diventa complicato aggiustare un puzzle che si è rotto". Queste le parole di Giovanni Di Lorenzo, difensore e capitano del Napoli, intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio interno per 2-2 contro il Frosinone. "L'impegno della squadra c'è stato, questa vittoria sarebbe stata...

Calzona: “Ci manca la cattiveria”

"Una squadra con la nostra qualità non può subire così tanti gol, ci è mancata cattiveria in fase di non possesso". Queste le parole di Francesco Calzona, allenatore del Napoli, intervenuto ai microfoni di Sky Sport in seguito al pareggio interno per 2-2 contro il Frosinone. "Abbiamo gestito male la partita,...

Il Napoli si ferma ancora: pari con il Frosinone al Maradona

Pareggio amaro per il Napoli, che non va oltre il 2-2 contro il Frosinone di Eusebio Di Francesco, perdendo ancora terreno per un piazzamento in Champions League. Alle reti di Politano e Osimhen ha risposto la doppietta di Cheddira, quasi un ex della gara considerando che il suo cartellino...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE