Voragine ospedale del Mare: cedimento per le infiltrazioni di acqua

Voragine ospedale del mare: cedimento per le infiltrazioni di acqua. Aperta un’inchiesta. “Quasi sicuramente l’acqua piovana di questi giorni ha provocato infiltrazioni che hanno determinato il cedimento”. Lo ha detto il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, ingegner Ennio Aquilino, ai giornalisti. “Ci saranno ulteriori accertamenti tecnici – ha aggiunto – ma la principale ipotesi […]

google news

Voragine ospedale del mare: cedimento per le infiltrazioni di acqua. Aperta un’inchiesta.

“Quasi sicuramente l’acqua piovana di questi giorni ha provocato infiltrazioni che hanno determinato il cedimento”. Lo ha detto il comandante provinciale
dei Vigili del Fuoco, ingegner Ennio Aquilino, ai giornalisti. “Ci saranno ulteriori accertamenti tecnici – ha aggiunto – ma la principale ipotesi e’ questa”.

Dello stesso avviso il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che parlando con i giornalisti nel corso del sopralluogo ha detto: “Tiriamo un respiro di sollievo, non abbiamo avuto morti e feriti. Il crollo e’   impressionante.Sinceramente la paura che avevamo era che si pregiudicasse l’attivita’ dell’ospedale. Grazie a Dio – ha proseguito – non e’ successo. Abbiamo avuto una piccola interruzione di corrente elettrica, non abbiamo avuto problemi di funzionalita’. Dovremo chiudere il Covid residence per qualche giorno, ma in tre o quattro giorni si riprende”.
“Questo è un ospedale progettato 15-20 anni fa, ce lo siamo ritrovati con la struttura a metà, l’abbiamo completato e reclutato il personale. La fretta non c’entra nulla”.Ha spiegato ancora De Luca. Qualcuno ha chiesto al governatore, se una delle cause a provocare il crollo potesse essere stata ‘la fretta’ nel completare i lavori, visto il periodo di emergenza Covid. “Dobbiamo fare dei rilievi e sondaggi geologici, per vedere come stiamo combinati, ma di sicuro la fretta non c’entra niente, si tratta di problema idrogeologico e ne prendiamo atto – rimarca De Luca -. Adesso ci vorranno alcuni giorni per ripristinare le forniture idriche e fare verifiche su tutta l’impiantistica, approfittiamone adesso, perché il picco di contagi ci sarà a fine gennaio”.

LEGGI ANCHE  Al Centro Direzionale di Napoli, le aiuole di fronte al Palazzo di Giustizia sono ridotte a pattumiere

Sul luogo dell’incidente sono al lavoro i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale, coordinati dal sostituto procuratore Damiano Gennaro.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

A Casamarciano incendiato escavatore di una ditta di calcestruzzo 

L'episodio nella notte a Casamarciano: le fiamme hanno distrutto completamente il veicolo 

Kimbo, presidio allo stabilimento di Melito

Flai-Cgil: “Approvare il bilancio e dare prospettive occupazionali ai lavoratori dello Kimbo a Melito"

Istant Poll Youtrend: il centro destra maggioranza anche al Senato

Secondo gli instant poll di Quorum/Youtrend, su Sky Tg24, Fdi otterrebbe 110 seggi alla Camera, Pd 77, Lega 66, M5s 47, Fi 46, Verdi...

Meteo Napoli, torna l’allerta dalle 18 in tutta la Campania

Le condizioni meteo Napoli e Campania peggiorano nel pomeriggio e la Protezione civile della regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di colore giallo valido a partire dalle 18 di oggi

IN PRIMO PIANO

Pubblicita