Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Napoli

Allaccio abusivo di acqua nel cantiere Unesco a Porta Capuana a Napoli: denunciato il direttore dei lavori

Pubblicato

in



Allaccio abusivo di acqua nel cantiere Unesco a Porta Capuana a Napoli: denunciato il direttore dei lavori.

 

A Napoli i carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Stella hanno denunciato per furto aggravato un 62enne dell’Arenella, direttore di un cantiere finalizzato alla riqualificazione del sito Unesco di piazza Porta Capuana. Durante un servizio di controllo del territorio i militari hanno notato un tubo di gomma giallo che dal cantiere raggiungeva la conduttura idrica pubblica, tramite una scatola di derivazione. La conduttura serviva ad alimentare alcune cisterne dalle quali gli operai prelevavano l’acqua necessaria ai lavori di ristrutturazione. Grazie all’intervento di personale specializzato dell’Abc (Acqua bene comune, ndr), i carabinieri hanno scoperto che l’allaccio fosse abusivo e che il cantiere non fosse dotato di un contatore mobile, così come previsto per opere di quella portata.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Nera

Fuggono alla vista della polizia: uno era un latitante. Arrestati in via Nuova Poggioreale a Napoli

Pubblicato

in

Fuggono alla vista della polizia: uno era un latitante. Arrestati in via Nuova Poggioreale a Napoli.

 

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Poggioreale, nel transitare in via Stadera hanno notato due persone in sella a uno scooter che, alla loro vista, si sono allontanate velocemente per eludere il controllo. I poliziotti, poco dopo, hanno intercettato il motociclo in via Nuova Poggioreale dove hanno intimato l’alt ai due occupanti che, dopo aver perso l’equilibrio ed abbandonato il mezzo, hanno continuato la fuga a piedi fino a quando sono stati raggiunti e bloccati dopo una colluttazione.

Il passeggero, Alfonso Romano, 34enne napoletano, è stato arrestato poiché dal 12 settembre scorso, mentre si trovava ristretto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, si era sottratto alla misura rendendosi irreperibile e, nei suoi confronti, era stata disposta la custodia cautelare in carcere; inoltre, è stato trovato in possesso di una pistola giocattolo a salve priva di tappo rosso e denunciato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e ricettazione poiché il motoveicolo su cui viaggiavano è risultato rubato. Il conducente, un 17enne casertano con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso di un coltello a farfalla e denunciato per porto abusivo di armi, ricettazione, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, nonché sanzionato per guida senza patente poiché mai conseguita. Il veicolo, infine, è stato restituito al proprietario.

Continua a leggere

Cronaca Nera

Napoli: ruba orologio da 140mila euro a una turista, arrestato 29enne.IL VIDEO

Pubblicato

in

Napoli: ruba orologio da 140mila euro a una turista, 29enne arrestato. L’uomo gravemente indiziato di rapina e lesioni aggravate.

Nei Quartieri Spagnoli, a Napoli, un 29enne pregiudicato napoletano è stato arrestato perché gravemente indiziato di rapina aggravata e lesioni aggravate. L’uomo lo scorso 4 ottobre, in pieno giorno, ha derubato un giovane turista britannico che passeggiava assieme alla propria compagna in via Santa Caterina da Siena, di un orologio Patek Philippe del valore di circa 140mila euro euro.

Lo ha spinto e, bloccandogli il braccio, gli ha strappato l’orologio. Le indagini dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Napoli Centro, partite a seguito della denuncia della vittima, hanno ricostruito dettagliatamente gli eventi grazie alla analisi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza fino a individuare il motoveicolo utilizzato e ad identificare il presunto rapinatore.

Continua a leggere

Le Notizie più lette